Home Esplorazione spaziale USAF, il Generale S. Kwast dichiara: “Esiste Tecnologia “STARGATE” per trasportare Esseri...

USAF, il Generale S. Kwast dichiara: “Esiste Tecnologia “STARGATE” per trasportare Esseri Umani dalla Terra in qualsiasi posto”

18
0

Il tenente generale Steven L. Kwast della US Air Force, recentemente in pensione, ha tenuto una conferenza il mese scorso che sembra segnalare ulteriormente che il prossimo grande campo di battaglia sarà lo spazio.

La conferenza di Steven Kwast, che si è tenuta presso il prestigioso Hillsdale College, ha incluso commenti che suggeriscono fortemente la possibilità che l’esercito degli Stati Uniti e i suoi partner del settore possano aver già sviluppato tecnologie di prossima generazione che hanno il potenziale per cambiare drasticamente il campo aerospaziale e la civiltà umana, per sempre, come riportato anche dalla rivista The Drive in un ampio articolo sulla tecnologia spaziale avanzata.

Tra al minuto 11.55 – 12.10 del video che potete vedere qui sotto, Kwast afferma in qualche modo bizzarro che gli Stati Uniti attualmente possiedono tecnologie rivoluzionarie che potrebbero rendere obsolete le attuali capacità aerospaziali: “La tecnologia è oggi sui banchi di ingegneria. Ma la maggior parte degli americani e la maggior parte dei membri del Congresso non hanno avuto il tempo di guardare veramente in profondità ciò che sta accadendo qui. Ma ho avuto il beneficio di 33 anni di studio e amicizia con questi scienziati. Questa tecnologia d’avanguardia può essere costruita oggi con un sistema tecnologico non molto evolutivo, adatto per trasportare (o meglio teletrasportare – n.d.a) qualsiasi essere umano da qualsiasi luogo sul pianeta Terra, in qualsiasi altro luogo in meno di un’ora.” Quindi il generale Kwast, nel suo discorso all’Hillsdale College, ha dichiarato palesemente che la tecnologia STARGATE esiste veramente.

Di queste tecnologie ne parla anche il Dr. Dan Burisch, un ex dipendente delle forze militari segrete degli Stati Uniti, che ha lavorato direttamente sotto gli ordini del “Majestic 12”. Una delle sue affermazioni più importanti è quella relativa agli “Stargate” o Portali dimensionali. Sono dispositivi realizzati anche sulla Terra, ma con tecnologia di origine extraterrestre. Secondo il dottor Burisch, le informazioni su come costruire gli Stargate sono nelle tabelle dei Sumeri che erano abituati a comunicare con altre civiltà extra-planetarie.

Attraverso questa tecnologia degli Stargate, qualsiasi essere umano può accedere a un wormhole e teletrasportarsi dalla Terra in qualsiasi altro luogo, persino nello spazio, sulla Luna o su Marte. Dan descrive uno Stargate che si trova nell’Area 51, raccontando che accanto a questo enorme apparato c’era una piattaforma che permetteva di gettare l’oggetto all’interno del wormhole per viaggiare in altre stelle, trasportando persone o materiali da un posto all’altro istantaneamente.

Massimo Fratini

Redazione Segnidalcielo