Home Earth Changes Un vulcano fantasma minaccia El Hierro, una delle Isole Canarie

Un vulcano fantasma minaccia El Hierro, una delle Isole Canarie

418
0

Nell’ottobre 2011, un vulcano sottomarino è apparso a sud dell ‘isola di El Hierro, dopo che migliaia di microterremoti erano stati avvertiti dalla popolazione e registrati dal centro sismico. La cima del vulcano era a 89 metri dalla superficie dell’Oceano Atlantico.

Risultati immagini per Tagoro vulcano, canarie

Infatti l’attività eruttiva creò un edificio vulcanico che dal fondale marino (a -400 metri dal livello del mare), si innalzava per oltre 300 metri fino a un’altezza di -89 metri rispetto alla superficie del mare. Quel nuovo vulcano sottomarino, fino ad oggi conosciuto come “vulcano sottomarino dell’isola di El Hierro”, ha trovato finalmente un nome. L’Instituto Español de Oceanografía al Hidrográfico ha infatti deciso di chiamarlo Tagoro. Si tratta di una parola berbera (i berberi sono popolazioni autoctone di alcuni territori del Nord Africa) che significa “recinto circolare di pietre” o “luogo di incontro”.

Risultati immagini per Tagoro vulcan, canarie

Secondo un rapporto del ministero degli esteri spagnolo, le eruzioni di questo vulcano fantasma, stanno influenzando anche l’economia dell’isola. Secondo alcuni esperti, anche se la ricchezza marina è aumentata dopo il terremoto, gli abitanti di El Hierro devono emigrare dall’isola a causa della mancanza di turisti, ma anche per paura di un eventuale sisma più elevato, dovuto appunto all’eruzione del vulcano sottomarino. Così, secondo l’ultimo censimento, l’isola attualmente conta solo circa 6-8 persone , a fronte di più di 11.000 del 2012.  La popolazione, per lo più giovane, emigra a Madrid, Barcellona, Tenerife o all’estero .

A causa della ‘crisi sismica‘, sono tutti scappati. Così, le eruzioni minacciano l’ecoturismo in questo paradiso naturale, anche se allo stesso tempo sono fonte di fertilizzanti della vita concludono gli esperti.

Redazione Segnidalcielo