In Primo Piano UFO

Un terrificante animale scoperto nei fondali marini nel Golfo del Messico

Vi ricordate “Alien”, il film del 1979 diretto da Ridley Scott con una giovanissima Sigourney Weaver? Bene, i realizzatori di “Alien” rimarranno sorpresi nel vedere queste immagini. Un “mostro” molto simile a quello del noto film di successo è stato ritrovato in Messico nei fondali marini? Di cosa si tratta?

dragonfish-3

Un pesce raccapricciante ed inquietante è stato ritrovato nel Golfo del Messico dopo alcune segnalazioni. L’animale ribattezzato “Dragonfish” appunto “pesce drago”,  è privo di squame e vive nelle acque profonde ,fino a 1500 metri, degli oceani. Questo tipo di pesce a quanto sembra sarebbe tipico dell’Oceano Atlantico e del Golfo del Messico.

1dragonfish

Questo pesce misterioso è un feroce predatore dalla grande testa e dotato di numerosi denti aguzzi simili a zanne. Il “Dragonfish Nero” è noto per i suoi denti estremamente grandi a differenza del suo corpo che misura solamente 15 centimetri.
Questo pesce privo di squame utilizza la bioluminescenza per attirare le sue prede ed i compagni, alcuni Photophores ( segnali luminosi ) sono collocati nelle vicinanze del suo mento e lungo il suo corpo.

dragonfish_2

Black-Dragonfish

Il Dragonfish utilizza queste sue caratteristiche come un richiamo di pesca nei confronti degli altri pesci ignari di questa sua peculiarità. Si nutre principalmente di piccoli pesci e crostacei.  Per il resto le informazioni riguardanti questa strana creatura marina sono ancora avvolte nel mistero.

Una certezza però c’è: questo pesce si aggira per gli oceani profondi ed ha contribuito a creare il panico tra gli spettatori di numerosi film americani horror, di fantascienza e d’azione.

Di Stefano Sorce

Redazione Segnidalcielo

———————————-

 

SHARE
RELATED POSTS
Avvistato un UFO vicino alla Stazione Spaziale Internazionale – il video
Verona: “Ho visto un UFO volare sopra la mia casa”
Aumentano le anomalie nel sistema solare. Nuove immagini dell’esagono di Saturno

Comments are closed.