UFO UFO Disclosure

Un Pilota della CIA confessa: “Siamo in possesso di Navi Spaziali con Tecnologia Aliena. Ci sono Colonie Umane sulla Luna e su Marte”

In un’intervista al famoso programma del mistero “Coast to coast” , John Lear, un pilota in pensione della CIA, ha rivelato cose così straordinarie come essere segretamente andati sulla Luna dal 1962, delle missioni segrete per andare su Marte dal 1966 e che la NASA usa la tecnologia di una astronave aliena precipitata sulla Terra nel 1953 (l’EBE-3).

il pilota in pensione della CIA John Lear

John Lear è stato capitano della US Air Force, pilota in pensione della CIA; Figlio dell’inventore del Lear Jet (un tipo di motore). Ha volato in oltre 150 velivoli di prova. 18 record mondiali di velocità; Ha lavorato per 28 diverse compagnie aeree vincdendo anche la maggior parte dei premi concessi dalla Federal Aviation Administration, quali: trasporto aereo di rating, istruttore di volo, istruttore a terra, navigatore di volo, ingegnere, cellula propulsore meccanico, paracadute rigger, e tower operator.

Durante gli anni ’80 e ’90 ha iniziato a parlare rivelando informazioni riservate. Questi sono alcuni dei dati che contribuisce a un’intervista rilasciata nel programma radiofonico Coast to Coast Am:

“Nel 1953, una nave ET si è schiantata ed è stato catturano l’ET (chiamato EBE 3 – Joe Road, confermato anche da Dan Burisch) che aiuta le forze aeree del governo degli Stati Uniti a costruire alcune astronavi con tecnologia extraterrestre. Nel 1962 avevamo veicoli che non potevano andare più veloci della velocità della luce, come i veicoli degli ET, ma abbastanza veloci da raggiungere la Luna in 60 minuti. Potevano fare viaggi regolari su Marte nel 1966” – dichiara Lear.

Le missioni  Mercury, Apollo e il resto delle altre missioni spaziali sono solo state delle esche per distrarre l’attenzione della popolazione

Le missioni Mercury, Apollo e il resto delle altre missioni spaziali erano solo delle esche per distrarre l’attenzione della popolazione su ciò che stavamo facendo davvero. Stavano costruendo diversi edifici sulla Luna ma nessuno doveva saperlo. Tutti le persone, i militari e il personale coinvolto nelle missioni sulla Luna e su Marte erano e sono classificate come progetti Cosmic Top Secret.

Nel 1966 gli Stati Uniti sbarcarono su Marte e da allora hanno già esplorato la maggior parte dei pianeti nel nostro Sistema Solare, poi hanno scoperto che esiste una vita molto simile alla nostra in altri pianeti (altre fonti che confermano sono David Wilcock e Henry Deacon).

Negli anni ’70, prima che la NASA iniziasse a cancellare senza lasciare traccia delle foto scattate da Apollo 8, 10 e 11 e pubblicate nel 1971 nel libro della NASA SB2-46, puoi vedere una città, una base spaziale, tubi, strade, vegetazione, aria, un’atmosfera, il 66% di gravità rispetto alla Terra, ci sono luci,operazioni minerarie e un reattore nucleare.

Per fare questo, è stata necessaria la collaborazione extraterrestre dato che molti edifici sulla luna erano già lì prima che iniziassero le operazioni. Questo è stato fatto negli ultimi 40 anni. Il padre di John, era stato coinvolto nella metà degli anni ’50 nei programmi di tecnologia anti-gravità, tecnologia completamente segreta oggi. Secondo una fonte di John Lear, il governo degli Stati Uniti ha fatto 3 cose:

  • Siamo andati sulla luna dal 1962.
  • La popolazione di Marte è di circa 600 milioni e sono esattamente come noi
  • Ha lavorato con una parte dell’attrezzatura mineraria che doveva andare sulla Luna, ha detto: “John, l’abbiamo costruita in Alabama, era così grande che quando abbiamo finito il progetto, ho preso un piccolo aereo e ho volato sopra questo pezzo di attrezzature per avere un’idea di quanto fosse grande. “

La cosa più sorprendente è che molti esperti militari e di spionaggio, aeronautica spaziale e altro personale coinvolto, confermano molte di queste affermazioni incredibili, come ad esempio il colonnello Phil Corso, David Wilcock, Glen Steckling, Henry Deacon, Barr Digregorio e Gilbert Levin . 

un centro operativo minerario con torre di sorveglianza spaziale osservata su Marte. La NASA ovviamente nega tutto

Non sono semplici pazzi, sono figure chiave nella ricerca spaziale. Una domanda sorge spontanea: perché hanno tutte queste storie insolite da raccontare e vengono poi sempre nascoste dai “Matrixmedia”?

Alcuni ricercatori sono convinti che gli Stati Uniti e altre potenze mondiali, sono dotate di astronavi a curvatura e viaggiano nello spazio. Queste nazioni che possiedono flotte spaziali, hanno creato una sorta di scudo olografico intorno alla Luna per non far vedere a nessuno cosa si cela nello spazio.

Tengono gli umani schiavi sulla Terra, una sorta di prigione planetaria. Nessuno dell’Elite globale vuole far scoprire la verità, la grande menzogna. Irrorano i cieli di sostanze chimiche affinchè nessuno possa vedere cosa si nasconde nei cieli e nello spazio. La flotta spaziale del Progetto SOLAR WARDEN è la fuori e uno dei grandi ufologi inglesi come Max Spiers lo sapeva, ma purtroppo è stato ucciso.

A cura della Redazione Segnidalcielo

 

En un’intervista al famoso programma del mistero “Costa a costa”, John Lear, un pilota in pensione della CIA, rivelato cose così straordinarie come essret segretamente andati sulla Luna dal 1962, delle missioni segrete per andare su Marte dal 1966 e che la NASA usa la tecnología de una astronave aliena precipitata sulla Terra nel 1953 (l’EBE-3). John Lear è stato capitano della Fuerza Aérea de EE. UU., Piloto en pensione della CIA; Figlio dell’inventore del Lear Jet (un tipo di motore). Ha volato in oltre 150 velivoli di prova. 18 record mondiali di velocità; Administración de aviación federal, calificada por: Aereo di volo, istruttore a terra, Navigatore di volo, ingegnere, cellula propulsor meccanico, paracadute rigger, e operador. Durante los años 80 y 90, se inició un informe de información. Questi sono alcuni dei dati che contribuisce un’intervista rilasciata nel programma radiofonico Coast to Coast Am:

“Nel 1953, una nave ET si è schiantata ed è stato catturano l’ET (chiamato EBE 3 – Joe Road, confermato anche da Dan Burisch) le azeuta le forze aeree del governo degli Stati Uniti atruire costruire alcune astronavi con tecnología extraterrestre. Nel 1962 avevamo veicoli che non potevano y più veloci della velocità della luce, come i veicoli degli ET, ma abbastanza veloci da raggiungere la luna en 60 minutos. Potevano tarifa viaggi regolari su Marte nel 1966 “- dichiara Lear.

Le missioni Mercury, Apollo y el resto de la misión misionera. Eranano solo delleche per distrarre l’attenzione della popolazione su ciò che stavamo facendo davvero. Stavano costruendo diversi edifici sulla Luna ma nessuno doveva saperlo. Tutti le persone, i militari e il personale coinvolto nelle missioni sulla Luna y su marte erano e sono classificate come progetti Cosmic Top Secret. Nel 1966 gli Stati Uni sbarcarono su Marte y da allora hanno già esplorato the maggior parte dei pianeti nel nostro Sistema Solare, poi hanno scoperto che isiste a vita molto simile alla nostra in altri pianeti (altre fonti che confermano sono David Wilcock e Henry) . Negli anni ’70, prima che la NASA iniziasse a cancellare senza lasciare traccia delle foto scattate da Apollo 8, 10 y 11 y publicado en 1971 libro de la NASA SB2-46, publicación de una ciudad, una base espacial, tubi, strade, vegetazione, aria, un’atmosfera, il 66% di gravità rispetto alla Terra, ci sono luci, operazioni minerarie y un reattore nucleare. En función de la pregunta, se necesita la colaboración con el extraterrestre del edificio de la ciudad de luna de miel en la primera parte de la operación. Questo è stato fatto negli ultimi 40 anni. El padre de Juan, era de la época, se convirtió en nella metà degli anni ’50 nei programmi di tecnologia anti-gravità, tecnologia completamente segreta oggi. Secondo una fonte di John Lear, el Governo degli Stati Uniti ha fatto 3 cose:

-Siamo andati sulla luna dal 1962.

-La popolazione di Marte è di circa 600 milioni e sono esattamente come noi.

-Ha lavorato con una parte dell’attrezzatura mineraria che doveva andare sulla Luna, ha detto: “John, l’abbiamo costruita en Alabama, era tan grande que quiso abbiamo finito il progetto, preso un piccolo aereo e ho volato sopra questo pezzo di attrezzature per avere un’idea di quanto fosse grande “. La cosa más sorprendente es el espíritu militar y la aeronave, la aeronáutica y la altísima personalidad, el confeso de la lengua de la misión, la adicción al colelario, el coronel Phil Corso, David Wilcock, Glen Deckon, Henry Deacon, Barr Digregorio y Gilbert Levin. No sono semplici pazzi, sono chiave nella ricerca spaziale. Una domanda sorge espontanea: perché hanno tutte queste storie insolite da raccontare e vengono poi sempre nascoste dai “Matrixmedia”?

SHARE
RELATED POSTS
Messico: UFO vola a bassa quota nella periferia di Mazatlán. Misteriosa figura compare durante l’avvistamento!!
Misteriosi oggetti distruggono il satellite di comunicazione AMC-9
Misterioso suono “Alieno” registrato nella parte più profonda della Fossa delle Marianne

Comments are closed.