UFO

UFO a forma di sigaro avvistato dalla Stazione Spaziale Internazionale

Sono moltissimi gli avvistamenti UFO documentati nello spazio, soprattutto in base alle testimonianze, come quelle pervenute da alcuni astronauti,  ad esempio Gordon Cooper, uno dei primi astronauti ad essere lanciato nello spazio, poi rientrato a terra senza danni durante la fase di collaudo del programma Mercury. Volò nello spazio con le missioni Mercury-Atlas 9 e Gemini 5. 

gordon cooper1

Tutti gli appassionati ricorderanno le parole di Gordon Cooper all’ONU: “Credo che questi veicoli extraterrestri e i loro equipaggi stiano visitando la Terra da altri pianeti in maniera evidente essendo tecnicamente più avanzati di noi. Penso che dovremmo avere un programma di ricerca di alto livello, coordinato dagli scienziati per analizzare i dati provenienti da tutto il mondo sugli avvistamenti UFO e incontri ravvicinati, e per determinare come possiamo contattare questi visitatori in modo pacifico “.

ufo luna

Anche il famoso astronauta Edgar Mitchell, il sesto uomo ad aver messo piede sulla luna, con i suoi colleghi parlò regolarmente della sua convinzione che sulla Luna potrebbero nascondersi delle basi extraterrestri. Edgar Mitchell scomparso nel mese di febbraio 2016, dopo la sua esperienza vissuta durante l’allunaggio, poi  conclusosi con successo nel lontano 1971 durante una delle tante missioni Apollo, avrebbe incontrato svariati UFO. Lui ha sempre sostenuto e alimentato la teoria della presenza extraterrestre.

Nuovo avvistamento UFO sulla ISS

Ora questo nuovo avvistamento potrebbe andare ancora a sostenere le dichiarazioni di questi astronauti che hanno fatto la storia.

ufo sigaro2

Lo Skywatcher UFO e anomalie spaziali Scott C. Waring, avrebbe individuato e documentato un misterioso oggetto orbitante, la cui forma a “sigaro”, ricorda molto altri avvistamenti avvenuti sia nello spazio che sulla Terra. L’enorme UFO viene visto da Scott attraverso il canale in diretta della NASA (Canale USTREAM TV) che trasmette appunto la diretta dalle web cam della Stazione Spaziale Internazionale.

ufo sigaro 0

Il misterioso oggetto compare in basso al centro del video e piano piano si avvicina alla ISS. La clip trasmessa dal feed video della NASA,  mostra in modo chiaro la presenze dell’oggetto mentre si muove alla stessa velocità della Stazione Spaziale seppur a una quota molto inferiore.

ufo sigaro3

La sua velocità paragonabile a quella della Stazione Spaziale non ha impedito a Scott di notare che l’oggetto sembrava diventare progressivamente semitrasparente, come se tentasse di occultarsi dalla vista. Sembra che anche questa volta la NASA abbia tagliato intenzionalmente il flusso video alimentando nuove speculazioni di debunking da parte dei sostenitori della teoria del complotto.

Redazione Segnidalcielo

[ot-video][/ot-video]

riferimenti: fonte fontefonte

 

SHARE
RELATED POSTS
Luna, enorme UFO compare tra i crateri Goddard e Popov nel Mare Marginis (il video)
Verona: “Ho visto un UFO volare sopra la mia casa”
Il Politico Kristian Harris: “gli UFO potrebbero essere velivoli sperimentali segreti”

Comments are closed.