Home UFO Treviso: sfere di luce avvistate a Villorba

Treviso: sfere di luce avvistate a Villorba

0
0

Pubblichiamo un caso di avvistamento UFO apparso su quotidiano Il Gazzettino.it. L’avvistamento è stato fatto da un agente di commercio il omeriggio del 16 ottobre 2013. Due inspiegabili sfere di luce (visibili, ma ce n’erano almeno una dozzina) hanno fatto nei giorni scorsi la loro comparsa nel cielo di Villorba. Avvistamento con tanto di documentazione consegnata al Centro Ufologico Nazionale.

Protagonista. A.S., agente di commercio di 36 anni di Pieve di Soligo. «Erano le 16 di mercoledì 16 ottobre – racconta – e mi trovavo in via Roma. Scendendo dall’auto ho guardato in cielo. Subito ho pensato si trattasse di classici palloni gonfiati con elio o qualche mongolfiera di passaggio: quindi non ci ho dato particolare peso. Sono entrato in un edificio per uscirne dopo circa una ventina di minuti e ho notato, con sorpresa, che le “sfere” erano ancora visibili e non si erano mosse. Ho trovato strana la cosa e ho deciso allora di fare qualche foto il mio cellulare».

All’ingrandimento della foto, A.S. ha notato che non potevano essere mongolfiere: «Non so -racconta – quanto è durato il fenomeno, perché mi sono allontanato. Però ho contattato l’esponente provinciale del Cun e inviato le foto per essere esaminate dai loro esperti».

«Con la testimonianza del pievigino – conferma Tomasella – e l’esame delle foto con software di elaborazione digitale, possiamo dire che si tratta delle cosiddette sfere di luce, già avvistate anche in Nordest, che sembrano non avere una consistenza materiale. Probabilmente sono una sorta di sonde per monitorare l’ambiente e la loro provenienza ci è ignota. A loro si pensa possano essere attribuiti i famosi “crop circles”. Nel corso dell’elaborazione al computer, ci siamo accorti della presenza di altre sfere, circa una decina, non visibili nelle foto originali».

tratto dal gazzettino.it

Redazione Segnidalcielo