Anomalie Spaziali

Cometa ISON: le ultime immagini mostrano due strutture ai lati del nucleo cometario

Il 7 novembre la luminosità della cometa ISON era aumentata drammaticamente e gli astronomi avevano detto che tale aumento di luminosità era dovuto alla crescita delle attività nel suo nucleo. Gli scienziati dell’Istituto tedesco per la ricerca sul sistema solare e l’Osservatorio dell’Università Ludwig-Maximilians di Monaco di Baviera, hanno condotto osservazioni della cometa il 14 e il 16 novembre scorso e hanno fatto una scoperta interessante. Le immagini della cometa che sono state presentate, mostrano due strutture, come se la cometa avesse messo le ali – e tali strutture  provengono da entrambi i lati del nucleo della cometa. Tipicamente, tali strutture possono verificarsi quando i frammenti stanno per staccarsi dal nucleo cometario. […]

READ MORE
Anomalie Spaziali

La NASA segue il percorso della Cometa ISON che il 26 Dicembre farà tremare la Terra

La Cometa ISON (C/2012 S1) potrà essere visibile in modo spettacolare, una volta che attraverserà il Sistema Solare interno, verso la fine del 2013. Durante le settimane prima del 28 novembre, ISON si avvicinerà al Sole, quindi la cometa sarà visibile con piccoli telescopi e binocoli. Gli  Osservatori di tutto il mondo e i telescopi spaziali come Hubble, IRAS e SOHO, seguiranno la cometa durante il suo viaggio intorno al Sole. Se ISON sopravviverà al passaggio infuocato di energia solare, che sembra probabile, ma non certa, la cometa sarà in grado di essere visibile ad occhio nudo nel cielo prima dell’alba nel mese di dicembre.

[…]

READ MORE
Planet X Nibiru

Residui della Cometa ISON potrebbero colpire la Terra nei primi mesi del 2014

La NASA sta ricostruendo tutte le fasi del passaggio della Cometa ISON definita la super cometa del millennio, che si tufferà all’interno del sistema solare, per un incontro ravvicinato con il Sole nel mese di novembre 2013. Questa cometa e destinata a diventare un oggetto visibile ad occhio nudo, quindi molto luminoso. Alla fine di quest’anno, infatti l’arrivo è previsto per il 26 dicembre 2013.

[…]

READ MORE