Earth Changes

I geologi lanciano l’allarme di un possibile grande tsunami che potrebbe devastare la California

Uno tsunami generato da un terremoto di grandi dimensioni in Alaska, potrebbe causare gravi danni per l’economia e costringendo l’evacuazione di 750.000 persone in California,  cosi è stato dichiarato in un rapporto pubblicato negli Stati Uniti. Un terzo di tutte le navi marine mercantili e militari in California potrebbe essere danneggiato o affondare, il che significherebbe perdite di circa 700 milioni di dollari, mentre i principali porti avrebbero difficoltà a far uscire in mare le grandi navi da carico in tempo per evitare l’impatto dello tsunami. Esperti della United States Geological Survey (USGS) hanno basato la loro valutazione dei danni per un possibile terremoto di magnitudo 9,1 ritcher  sulla costa del Pacifico in Alaska, che hanno detto che è ” ipotetico, ma plausibile. ” “In questo scenario dovrebbero essere evacuate 750.000 persone, di cui 90.000 tra turisti e visitatori”, dice il rapporto, pubblicato congiuntamente dal Servizio Geologico USGS nazionale e quello della  California. 

[…]

READ MORE