Scienze News

Struttura misteriosa trovata all’interno di un meteorite marziano chiamato “Nakhla”

C’è vita su Marte? Pochi giorni fa, alcuni scienziati hanno scoperto una struttura misteriosa, un oggetto alveolare, incastonato in profondità all’interno di un famoso meteorite marziano chiamato Nakhla.

nakhla-metorite

Nakhla è un meteorite marziano di 1,38 miliardi di anni che cadde sulla Terra il 28 giugno 1911 in Egitto. La roccia è stata espulsa dalla superficie di Marte circa 11 milioni di anni fa, prima di schiantarsi sulla superficie del nostro pianeta.

fig-1

fig-5

fig-6

Su questo meteorite, come si evince dalle immagini, si intravede una sorta di bizzarra struttura ovale con una parete concentrica e secondo gli specialisti questo strano oggetto assomiglia ad una cellula biologica fossilizzata sulla Terra, ma chiaramente avvenuta in una roccia marziana. A questo punto è lecito domandarci: c’è vita su Marte? A giudicare da queste e da altre immagini che ci arrivano sembrerebbe essere proprio cosi.  Rammentiamo ai lettori, a proposito di questa scoperta, che pochi giorni fa l’Amministratore della NASA Charles Bolden, intervistato dalla TV inglese ITV, aveva dichiarato: “Marte in passato è stato un pianeta, sotto certi aspetti, simile alla Terra. Esso era abitato da forme di vita extraterrestri (forse si riferiva a forme di vita di tipo batteriologico?) …ripeto.. un tempo … Adesso può ancora esserci vita”. 

Comunque a proposito di questa scoperta, correlata con le dichiarazioni di Bolden, sul sito web della National Center for Biotechnology Information, potete trovare tutte le analisi effettuate sul campione del meteorite marziano. (link)

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Scienziati russi decodificano il Dna di un batterio e scoprono i codici della “longevità e fertilità”
NASA: il telescopio Kepler scopre 715 nuovi pianeti, tutti in “zona abitabile”
Scienziati scoprono vortici spazio-temporali simili ai buchi neri nell’Oceano Atlantico

Comments are closed.