Home UFO Stati Uniti: Velivolo Sperimentale ad Antigravità TR3-B esplode sull’AREA 51

Stati Uniti: Velivolo Sperimentale ad Antigravità TR3-B esplode sull’AREA 51

7818
0

Le spettacolari immagini di un velivolo misterioso simile a un TR3-B, che è stato visto volare in fiamme sull’AREA 51, fa ipotizzare i ricercatori che si trattasse di un volo sperimentale di un aereo ad antigravità. La notizia era stata riportata dal tabloid britannico Daily Star che aveva annunciato la notizia con alcune immagini riprese dal video pubblicato su YouTube dai fratelli Blake e Brett Cousins del canale “thirdphaseofmoon”.

Nel video è possibile osservare gli scatti fotografici fatti da un testimone, dove è visibile un velivolo TR3-B in fiamme che sorvola la zona dell’AREA 51.

Come dichiara Blake Cousins, il video è sconcertante e mostra il momento in cui un sospetto aereo spia in fiamme. sia “esploso” sull’AREA 51, ed è stato etichettato come la migliore prova di sempre che il governo degli Stati Uniti stia testando la tecnologia aliena.

I teorici della cospirazione hanno a lungo affermato che la base super segreta potrebbe ospitare la tecnologia aliena e persino le forme di vita extraterrestri.  Ma ora,  una delle figure di spicco nel gioco della cospirazione ha affermato che le sue immagini, appunto quelle di un misterioso velivolo sull’Area 51,  potrebbero essere tra le migliori in assoluto per dimostrare che il governo degli Stati Uniti sta testando la tecnologia di origine extraterrestre mai vista prima alla base.

L’oggetto sembrava essere in fiamme e persino emanare fumo da esso, portando Blake a dichiarare che stava per esplodere. Fu rapidamente paragonato all’aereo di spionaggio TR-3B, il nome dato a un’astronave che il mondo della cospirazione credeva fosse stato creato in segreto con tecnologia all’avanguardia dall’Aeronautica degli Stati Uniti.

In una chat esclusiva con Daily Star Online, Blake ha affermato che le foto potrebbero essere le “prove più convincenti di sempre” del TR-3B. “Non capita tutti i giorni di vedere esplodere un TR-3B”, ha detto Blake.”Se questo è davvero nella regione dell’Area 51, e si verifica un malfunzionamento come questo, forse abbiamo ancora molto da imparare sulla tecnologia aliena coinvolta. “Se me lo chiedi, questa è la prova più convincente che l’Area 51 è il luogo per i test TR-3B della tecnologia a ingegneria inversa.”

Blake ha aggiunto che “ci sono state segnalazioni per anni di malfunzionamenti degli esperimenti” alla base, ma le sue foto potrebbero essere le prime a dimostrare che la “tecnologia aliena” è andata storta “.

Redazione Segnidalcielo