Home UFO STATI UNITI: domani 29 Giugno verrà mostrato un nuovo Video UFO ripreso...

STATI UNITI: domani 29 Giugno verrà mostrato un nuovo Video UFO ripreso dalla US NAVY

4159
0

La Fox (Fox Entertainment Group) la rete televisiva che ci ha portato sugli schermi la famosa serie di X-Files , sta indagando sull’attuale frenesia che circonda gli UFO. Come è successo, questa settimana andrà in onda uno speciale di un’ora, in cui si dice che sia pubblicato un video inedito.

La FOX TV ha dichiarato che le suddette immagini sono state registrate dal ponte di una nave della Marina degli Stati Uniti e saranno trasmesse come parte dello speciale. Nel filmato si può osservare una Sfera e nel suo interno un Cubo.

La trasmissione dal titolo TMZ Investigates: UFO: The Pentagon Proof che andrà in onda martedì 29 giugno 2021,  analizzerà la risposta ufficiale del governo degli Stati Uniti al fenomeno UAP o UFO mostrando un nuovo filmato, forse come ulteriore testimonianza che i famosi UAP non appartengono alle forze militari russe o cinesi, ma non sono sicuramente terrestri.

Comunque si ipotizza che il materiale da divulgare potrebbe appartenere all’ormai famoso incidente con la portaerei USS Nimitz, avvenuto nel 2004, quando alcuni UFO sotto forma di Tic-Tac furono avvistati dalla portaerei e dai piloti inviati da essa. I video noti finora sono stati realizzati dai caccia F/A-18 Super Hornet, ma non sono ancora noti i video registrati da portaerei o navi da guerra vicine che abbiano anche assistito allo stesso fenomeno aereo.

“Stavamo cercando di gridarci l’un l’altro quello che stavamo vedendo e assicurarci che tutti lo vedessero ” , ricorda il tenente Dietrich , che era un pilota alle prime armi nel 2004. “L’oggetto si muoveva in modo così irregolare e così veloce che le nostre voci, le nostre menti , e quindi le nostre chiamate radio non potevano tenere il passo .

Dietrich è stato uno dei primi piloti di aerei spediti in cielo per intercettare gli UFO-UAP, seguito da altri, come il comandante David Fravor , che avrebbe ottenuto il miglior filmato sugli UFO.

Altri Casi

Il nuovo – e ormai presunto – video potrebbe appartenere anche agli avvistamenti avvenuti tra la fine del 2014 e l’inizio del 2015, quando i Super Hornets partirono dalla USS Roosevelt e iniziarono a incontrare oggetti volanti non identificati in rapido movimento che, nelle parole di uno dei piloti, sembrava “un cubo all’interno di una sfera”. Dotati di radar migliorati, questi caccia erano in grado di tracciare bersagli stranieri e, come con la USS Nimitz, ci sarebbe stato materiale non ancora divulgato ottenuto dai caccia intercettori.

Redazione Segnidalcielo