UFO

Spettacolare avvistamento UFO sulla base militare di Wright-Patterson, Dayton (Ohio)

Le spettacolari immagini che vi mostriamo, riguardano l’avvistamento di un disco volante che staziona sulla verticale della base americana USAF di Wright-Patterson, Dayton (Ohio). Non si conoscono ne il nome del testimone, ne la data esatta di questo incredibile filmato che appunto mostra un oggetto di forma discoidale che è immobile nel cielo sopra la famosa base americana.

ufo wright-patterson861

Base USAF  di Wright-Patterson, Dayton (Ohio)

Il testimone ha condiviso solo le immagini, ovvero il video,  pubblicato successivamente dal canale YouTube  “Secure Team10“. A quanto trapelato dallo stesso Secureteam10, il testimone dice di essere in possesso di circa 4 ore di video, che certificano appunto la presenza del velivolo misterioso sopra la base, ma nessun aereo è mai decollato per intercettarlo e questo appare alquanto misterioso. Forse chissà, i Radar non lo hanno visto o intercettato? O forse sapevano della misteriosa presenza e nessuno ha fatto decollare un caccia F16 per cercare di identificarlo?

ufo wright-patterson860

Dal video si può osservare un oggetto di forma discoidale,  che staziona nel cielo a circa 100-150 metri di altezza. Non è possibile stabilire un diametro di questo oggetto, ma secondo il testimone, dopo aver stazionato nel cielo per ore, scompare nel nulla, effettuando una sorta di salto dimensionale. Quest’ultimo effetto di scomparsa dell’UFO, è visibile al termine del video pubblicato da SecureTeam10.

ufo wright-patterson858

ufo wright-patterson862

Rammentiamo che la Base di Wright-Patterson,  ha acquisito proporzioni leggendarie all’interno del mondo ufologico, quali il famoso Hangar 18, un posto misterioso, dove si presume ci siano i resti di uno o più velivoli extraterrestri, come ad esempio quello relativo all’UFO Crash di Roswell.
 Oltre ad essere la sede dell’ATIC (centro avanzato di ricerche tecnologiche) e aver dato alla luce il progetto Blue Book negli anni ’60, la base possiede appuntol’attraente e mitico Hangar 18.

ufo wright-patterson864

Dischi volanti recuperati a Roswell e Aztec (New Mexico-USA) sarebbero stati depositati per studi scientifici di retroingegneria aliena, presso l’Hangar 18

Molti testimoni militari che hanno lavorato in questo posto,  hanno raccontanto di aver visto esseri umanoidi alieni (Grigi) e “strani veicoli volanti “.  Si pensa che altri velivoli alieni,  sono stati portati nell’Hangar 18 già dall’incidente di Roswell, nel 1947.
Alcune versioni della leggenda dicono che nell’Hangar 18 c’è un disco volante intatto e studiato dagli anni ’70; altre versioni dicono che ci sono quattro dischi volanti semi distrutti, dopo gli impatti al terreno (Ufo Crash) come Roswell e Aztec. Insieme ai resti di questi velivoli alieni, ci sarebbero i membri dell’equipaggio dall’aspetto  Umanoide, conservati in formaldeide. Queste storie hanno cambiato di versioni in versioni con il passare del tempo, ma nel frattenpo le scoperte scientifiche stanno avanzando sempre di più. La base aerea di Wright-Patterson continua ad essere un grande supporto allo studio ufológico.
Guardate voi stessi il video e traete le vostre conclusioni.

Redazione Segnidalcielo

[ot-video][/ot-video]

SHARE
RELATED POSTS
Una misteriosa malattia del sonno colpisce gli abitanti del Kazakistan!
Astronomo del SETI dichiara: “siamo vicini ad un incontro con gli extraterrestri”
Russia: gli UFO volano a bassa quota sulla cittadina di Blagovesh

Comments are closed.