UFO

Spagna, il Ministero della Difesa rilascia migliaia di pagine di documenti declassificati sugli UFO

Recentemente, il Ministero della Difesa britannico ha dato al grande pubblico il privilegio di analizzare materiale declassificato per quanto riguarda il fenomeno UFO.

Molti tentativi sono stati fatti da parte dei governi per cercare di avere una migliore visione di questi oggetti misteriosi che solcano i cieli di tutto il mondo,  ma con scarso successo.  Centinaia di UFO sono stati avvistati e registrati ogni anno, un numero incredibile pur sapendo che è molto probabile che vedere un UFO, cosa che capita raramente, avviene almeno una volta sola nella nostra vita. 

SPANISH MOD RELEASES THOUSANDS OF PAGES OF DECLASSIFIED UFO FILES!

Uno dei casi più incredbili, documentato da parte di una forza armata governativa, è stato quello rilasciato dalla Chilean Navy, ovvero la Marina cilena, e riguarda la registrazione di un UFO (foto in basso) visualizzato dalle telecamere all’infrarosso di un elicottero in missione di pattugliamento. Il fatto, accaduto nel 2014, riguarda il comportamento altamente insolito dell’oggetto non identificato, studiato poi dalle autorità cilene in questi due anni e da poco rilasciato al pubblico. 

L’11 novembre 2014, un elicottero della Marina cilena (Airbus Cougar AS-532) era in una missione di pattugliamento diurno di routine e volava verso nord lungo la costa, ad ovest di Santiago. A bordo c’erano il pilota, un capitano della Marina con molti anni di esperienza di volo, e un tecnico della Marina che stava testando la MX-15 HD Forward Looking Infrared, fotocamera di un Wescam (FLIR), utilizzata più spesso per voli a “medio-quota di intelligence segreta, la sorveglianza e la ricognizione”.

Poco dopo, il pilota ha contattato due stazioni radar per segnalare “traffico sconosciuto”. Né la stazione radar lo ha rilevato sul proprio apparecchio, né i controllori del traffico aereo civile hanno confermato che non c’era traffico, sia civile sia militare nella zona.

Il generale Ricardo Bermúdez, direttore del CEFAA (Agenzia governativa cilena che indaga gli UFO o UAPs), durante l’inchiesta rilasciò una dichiarazione al quotidiano HuffingtonPost (leggi l’articolo) dicendo: “Non sappiamo di cosa si trattasse, ma sappiamo quello che non era”.

Di recente anche che il Ministero della Difesa spagnolo ha declassificato migliaia di documenti sugli UFO, File Top Secret. Siamo in grado di leggere diversi tipi di avvistamenti e fenomeni misteriosi attraverso la libreria on-line del Ministero della Difesa spagnolo.

SPANISH MOD RELEASES THOUSANDS OF PAGES OF DECLASSIFIED UFO FILES!

Il primo avvistamento UFO registrato sulla capitale della Spagna, Madrid, era dell’11 dicembre 1968, in cui le persone hanno assistito alla presenza di grandi luci che volteggiavano nei cieli. Esiste nei documenti anche un report da parte di alcuni piloti e poi del presidente Adolfo Suarez, che parla di strane luci avvistate quando viaggiava in aereo dalla Germania alla Spagna per motivi politici.

Ci sono circa 80 rapporti misti con 1.900 pagine di questi nuovi documenti declassificati, databili tra il 1962 e il 1995. Guarda il seguente video per ulteriori informazioni! 

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Cacciatori di UFO individuano struttura a “cupola” di enormi dimensioni in un cratere sulla Luna
Inspiegabili le cause della chiusura del National Solar Observatory. Arriva la smentita dal Direttore: “il telescopio non ha visto gli alieni”
Robert Dean: “l’Umanità deve prepararsi al contatto massivo con gli Extraterrestri”

Comments are closed.