Cambiamenti Climatici Disastri Ambientali

Signs of Change – La gente si deve preparare ad una catastrofe globale…già in atto

Alcuni lettori affermano che si parla troppo di catastrofi globali e di catastrofismo e che tutto è nella norma, è la natura che sta facendo il suo corso. Noi non la pensiamo in questo modo, anche perchè la natura, ovvero il braccio e la mente di madre Terra, devono essere rispettati, altrimenti tutto ciò che è stato seminato, verrà raccolto.

La storia dell’umanità è profondamente segnata da immani tragedie che sono sotto i nostri occhi e i media, le TV le radio i telegiornali, non fanno altro che ignorare questo tipo di notizie per non allarmare la gente di ciò che realmente sta accadendo. Nel frattempo che si discute dei problemi della politica e non dei problemi reali,  cataclismi si abbattono imprevisti e devastanti su vaste zone del pianeta, ultimi i recenti eventi delle Filippine e della Sardegna. 
Come non bastassero i fenomeni naturali, l’uomo, da parte sua, ha trovato il modo di provocare ulteriori disastri, così esistono la “terra dei fuochi”, la questione dell’amianto, i disastri ecologici che continuano e si intensificano proprio come la voracità di denaro dei responsabili di questi crimini a danno di popolazioni indifese. 
Sono fatti gravissimi che invocano interventi risolutivi per quanto concerne gli atti criminali e una corale solidarietà nell’immediato, seguita da efficace prevenzione iniziando con il favorire una mentalità di legalità, tramite iniziative di educazione e di sviluppo economico atte a ridare dignità umana. Inoltre fanno toccare con mano quanto sia  precaria la vita dell’uomo e del mondo, realtà che invece di rimuovere è necessario ricordare.

Quello che sta succedendo nel mondo è una vera e propria catastrofe e noi la ricordiamo così,  con questi video, che riassumono i Segni del Cambiamento già in atto!

Redazione Segnidalcielo

 

SHARE
RELATED POSTS
Scienziati avvertono che un Megatsunami potrebbe distruggere intere città in qualsiasi momento
Forti anomalie termiche in Atlantico, potrebbero portare ad altrettante anomalie climatiche
Il vulcano messicano Colima erutta, alzando una colonna di cenere fino a 5 km d’altezza

Comments are closed.