Allerta Globale Terremoti

Si muove la Faglia del Pacifico e scatena due potenti terremoti alle Isole Salomone e Mariana

Du forti scosse di terremoto hanno colpito le Isole Salomone  e le Isole Mariana. Il primo potente terremoto di magnitudo 7.9 ha colpito alle 04.30 ( di mattina in Italia)  in profondità sotto Papua Nuova Guinea il 22 gennaio 2017, causando danni e black-out. Il secondo movimento tellurico di 7.4 Richter ha colpito due minuti dopo, alle 04.32 le Isole Mariana.

Risultati immagini per Papua New Guinea

Non sono state registrate onde tsunami, dopo l’allarme del Warning Center Pacific Tsunami, che ha apounto emesso un avviso per le isole vicine.

Il sisma ha colpito a metà del pomeriggio ad una profondità di 167 chilometri (103 miglia) sotto la provincia orientale di Bougainville, dove Papua Nuova Guinea e Isole Salomone si incontrano in un continuo arcipelago del Pacifico meridionale. Poi dopo due minuti altro sisma ha colpito a 1000 km più su, le Isole Mariana, ma non si hanno notizie in merito a feriti e danni alle abitazioni.

Ovviamente i geologi ipotizzano che la Faglia del Pacifico, muovendosi, stia attivando terremoti e vulcani in queste zone della Ring Of Fire, l’Anello di Fuoco che è appunto geologicamente attivo. Le autorità provinciali di disastro nazionale, stanno monitorando la situazione tsunami.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Supervulcano Campi Flegrei, parlano gli scienziati: “il vulcano sta diventando sempre più pericoloso”
La NASA avverte: “uno sciame di Asteroidi potrebbe colpire la Terra”
La NASA sviluppa la tecnologia HAMMER per il bombardamento nucleare degli Asteroidi pericolosi!!

Comments are closed.