Archeologia Misteriosa Misteri

ESCLUSIVO!! Segni di “Attività Extraterrestre” scoperti nella tomba di Re Tutankhamon

Come riporta il tabloid egiziano Egyptian Streets, il ministero delle Antichità egiziano ha annunciato che alcuni segni di “attività extraterrestre” sono stati scoperti dopo le scansioni radar della tomba del re Tutankhamon .

Le scansioni radar, secondo l’archeologo francese Avril Sap, confutano le teorie secondo le quali la tomba della regina Nefertiti è nascosta dietro quella del Re Tutankhamon e rivelano invece che dietro queste mura si nascondono segreti “straordinari” e “fuori dal mondo”.

Una veduta interna della camera funeraria del Re Tutankhamon nella Valle dei Re.

Una veduta interna della camera funeraria del Re Tutankhamon nella Valle dei Re.

Secondo Avril Sap, le scansioni hanno anche rivelato materiale “misterioso ed extraterrestre” che sembrava assomigliare a un corpo. Tuttavia, sia i funzionari Sap che quelli non nominati delle Antichità si sono rifiutati di rispondere a domande riguardanti se questo corpo misterioso potesse essere  “di origine aliena”.

“Non sappiamo cosa ci sia, ma non abbiamo mai visto risultati del genere come mai avvenuto prima”, ha detto l’archeologo Avril Sap, che ha scoperto per caso due ossa di dinosauro nella Grande Piramide di Giza due anni fa, il 1 aprile 2014.  “Qualsiasi cosa ci sia dentro potrebbe nascondere il segreto di tutto ciò che sta dietro la storia e la tecnologia dell’antico Egitto”.

Immagine correlata

Le teorie che gli alieni costruirono le Piramidi sono state quasi sempre respinte dai principali archeologi, inclusi egittologi di primo piano e funzionari del governo egiziano. Di recente alcuni ufologi e cospirazionisti lo avevano detto: “Le Piramidi sono state costruite da esseri di altri mondi”.

Nel 2010, Zahi Hawass, ex Ministro delle Antichità, meglio noto come Indiana Jones idell’Egitto, ha detto a qualcuno di “stare zitto” quando gli è stato chiesto in un documentario se gli Alieni avevano costruito le piramidi. “Questo è stupido!” Gridò Zahi Hawass.  Ovviamente Hawass si è dimostrato un disinformatore di primo piano, perchè sapeva e sa benissimo cosa si nasconde dietro la vera storia della Piana di Giza, su chi ha costruito veramente le Piramidi.

L’Egitto continuerà a condurre le scansioni radar per determinare come entrare nella camera nascosta senza danneggiare nulla all’interno. “Ciò che scopriamo qui porterà turisti da tutto il mondo”, ha detto un funzionario delle Antichità, riferendosi alla crisi dell’Egitto nel turismo. “Non potevano nemmeno inventare qualcosa di simile alla National Treasure o Indiana Jones . Questa è una rivoluzione. “

A cura della Redazione Segnidalcielo

All right reserved © Copyright Segnidalcielo-Web Magazine

SHARE
RELATED POSTS
Impronte fossili di gigante scoperte da alcuni turisti nella provincia di Guizhou, Cina
Messico: il governo ha nascosto le prove di un Contatto Alieno con il Popolo Maya
Russia: scoperta una pietra con un microchip di 250 milioni di anni

Comments are closed.