Minaccia Biologica

Scienziato britannico afferma che il virus Ebola potrebbe essere di origine Extraterrestre!

Molte persone hanno la convinzione che il mondo si stia preparando ad affrontare una minaccia da un altro mondo, un assalto totale contro la razza umana. Niente a che vedere con le scene mozzafiato che vediamo nei film, dove grandi navi aliene invadono la terra rendendo schiavi gli esseri umani, qua stiamo parlando di un virus alieno mortale; inarrestabile e geneticamente modificato per essere efficace solamente contro la razza umana. Fantascienza pura ed assoluta? Secondo uno scienziato britannico assolutamente no!

ebola virus alien

Michael Crichton, regista e produttore cinematografico scomparso nel 2008, ipotizzò nel suo film “ Andromeda” uno scenario di un virus alieno che raggiunge la terra. Lo schianto di un veicolo spaziale americano in Arizona darebbe il via a questo virus mortale alieno che eliminerebbe tutti gli abitanti del luogo e si spanderebbe rapidamente in tutto il mondo. Questo scenario è solamente la trama di un film ma c’è chi pensa che realmente l’Ebola possa provenire dallo spazio.

ebola_alien virus1nasa-envisions-alien-worlds1

 

Il virus Ebola ha origini extraterrestri?

L’Ebola si sta diffondendo con una rapidità inusuale, tutto il contrario di quanto ci si aspettava. Il virus sta attraversando i confini: la Romania è in stato di allerta dopo un possibile caso a Bucarest, in Cina diverse persone avrebbero manifestato i classici sintomi, mentre in Germania un 28enne di Freetown della Sierra Leone è stato messo sotto osservazione con la possibilità che sia stato contagiato.

Questi sono solamente alcuni casi che si sono verificati al di fuori dei confini africani e molti credono che il mondo si debba preparare ad un’epidemia di Ebola dai contorni catastrofici.
Ashley Dale, un noto scienziato britannico che sta portando avanti un dottorato in ingegneria presso l’Università di Bristol, recentemente ha affermato che c’è una possibilità che il virus sia arrivato sulla terra dallo spazio.

asteroid_ebola2jpg

ebola 2

Dale afferma che abbiamo meteoriti provenienti da Marte che arrivano nel nostro pianeta ogni anno e sappiamo che i batteri possono sopravvivere al viaggio. Dunque c’è la probabilità che l’Ebola provenga da un pianeta da qualche parte dello spazio. Dale ritiene che il processo possa essere simile alla panspermia, ovvero la teoria che i semi della vita siano sparsi per l’Universo. La teoria di Dale suggerisce che i meteoriti avrebbero portato la vita sulla nostra terra e nel nostro caso si sarebbe evoluto il virus Ebola, grazie anche alle particelle virali che sarebbero giunte sulla terra in buone condizioni.

Dale afferma inoltre che gli effetti devastanti del virus sarebbero in atto proprio in questo momento storico. Dunque la nuova e letale epidemia di Ebola non sarebbe nient’altro che un’invasione aliena silenziosa?  Sembra pazzesco ma Dale non esclude la possibilità che questo scenario sia reale. Un assassino silenzioso, veloce e soprattutto invisibile. Fantascienza? Ci auguriamo assolutamente di si…

Di Stefano Sorce

Redazione Segnidalcielo

———————————–

Copyright © 2014 – Segnidalcielo

 

SHARE
RELATED POSTS
Il Giappone, dopo l’incidente di Fukushima, sta incautamente tentando di riavviare i reattori nucleari
La “Peste Grigia”, la fine del mondo causata dalle nanomacchine
Bambini Neonati utilizzati come cavie in “esperimenti medici” potenzialmente pericolosi sponsorizzati da aziende farmaceutiche!!

Comments are closed.