Archeologia Misteriosa UFO

Scienziati di Edimburgo sospettano l’esistenza di un “Tempio Druido” nascosto nelle caverne di Glimerton, Scozia

Gli scienziati che lavorano per conto della Facoltà di Geoscienze dell’Università di Edimburgo, hanno scoperto che la serie di gallerie e caverne sotto la città di Glimerton vicino a Edimburgo,  sono molto più ampie di quanto si pensasse e potrebbero indicare l’esistenza di un tempio druido sotterraneo nascosto.

Risultati immagini per Mysterious Druid Tunnel Network Mapped in Scotland

Risultati immagini per Mysterious Druid Tunnel Network Mapped in Scotland

I druidi sono stati membri della classe professionale di alto rango nelle antiche culture celtiche. Mentre, forse meglio ricordati come leader religiosi, erano anche le autorità legali, giudici, medici professionisti e consulenti politici. I druidi collegavano i celti con i loro numerosi Dei, erano responsabili del calendario lunare e guardiani del “sacro ordine naturale”.

Risultati immagini per Mysterious Druid Tunnel Network Mapped in Scotland

Il primo autore ad occuparsi dei druidi fu il geografo greco Poseidonio, vissuto intorno al 100 a.C., tuttavia la storia dei druidi scivola spesso nel regno delle illazioni come il presunto legame con Stonehenge. Anche se la loro origine risale a parecchi secoli prima di Poseidonio, rimane comunque una lacuna notevole di almeno mille anni tra la loro apparizione e l’ultima fase dell’edificazione del luogo megalitico più famoso del mondo.

Risultati immagini per Mysterious Druid Tunnel Network Mapped in Scotland

La mancanza di connessioni viene confermata dalla documentazione archeologica relativa all’epoca dei druidi sia a Stonehenge sia altrove in Gran Bretagna. Da Stonehenge emergono ben poche testimonianze di attività dopo la definitiva collocazione delle pietre sarsen e delle bluestones, solo alcuni frammenti sparsi di ceramica consentono di risalire all’epoca dei druidi. Di fatto i cerchi di pietra non svolgevano alcun ruolo nella religione dei druidi, incentrata sull’utilizzo di templi di pietra o di boschetti: difatti, il termine “druido” deriva probabilmente dalla parola dru, cioè “quercia“.  Nel seguente video UFOMania ci fornisce ulteriori informazioni su questa rete di tunnel misteriosi, dove scienziati e archeologi stanno effettuando dei rilievi alla scoperta di altre caverne nascoste.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Colombia: un UFO si manifesta durante il telegiornale RCN Noticias
Virginia: turista fotografa strano ominide dai capelli scuri. Si tratta del leggendario Bigfoot?
Gli Extraterrestri hanno una base sull’unica montagna che nessuno può scalare, il Gangkhar Puensum!!

Comments are closed.