Artificial Intelligence Earth Changes

Scienziati creano un metallo liquido che è programmabile e mutaforma. Si tratta di Tecnologia Aliena?

I ricercatori dell’Università del Sussex e di Swansea hanno scoperto che possono applicare una carica elettrica per manipolare il metallo liquido. Quando lo fa, il metallo liquido viene quindi manipolato in lettere e altre forme 2D. I ricercatori hanno affermato che i risultati rappresentano una nuova classe di materiali estremamente promettenti, che potrebbero essere programmati per alterare la forma senza problemi. I ricercatori hanno dichiarato che questo potrebbe aprire nuove possibilità nel campo della robotica morbida insieme a display che sono in grado di cambiare forma.

Immagine correlata

Morphing Liquid Metal interpretato in Terminator 2 ma le forme 3D sono molto lontane

Quando si pensa al metallo liquido che è in grado di cambiare forma, una delle prime cose che vengono in mente è il film Terminator 2 in cui il cattivo robot si trasforma da una pozza di metallo liquido. Naturalmente, essere in grado di creare forme 3D è ancora lontano. Le applicazioni nell’immediato futuro potrebbero includere schede che sono riprogrammabili o inchiostro conduttivo.

Risultati immagini per Programmable Liquid Matter, terminator

Yutaka Tokuda è uno dei ricercatori che lavorano al progetto e ha affermato che i nuovi materiali programmabili allo stato liquido possono trasformarsi da una semplice goccia in un’altra geometria complessa, in un modo che è controllabile. Il lavoro è nelle fasi iniziali al momento, ma l’evidenza è convincente del controllo dettagliato in 2D del metallo liquido e questo ha stimolato i ricercatori a guardare più nelle potenziali applicazioni come display flessibili, computer grafica, elettronica intelligente e robotica morbida .

 Campi elettrici creati dal computer per modellare il metallo liquido

I campi elettrici utilizzati per modellare il metallo liquido vengono creati per la prima volta da un computer e ciò consente di programmare la forma e la posizione del metallo liquido e di controllarlo dinamicamente.

Risultati immagini per Programmable Liquid Matter, terminator

Il capo del laboratorio INTERACT dell’Università del Sussex ha affermato che i metalli liquidi sono materiali molto promettenti per quanto riguarda le applicazioni deformabili. Si è detto che tra le visioni a lungo termine per i ricercatori che lavorano al progetto è di alterare la forma fisica, insieme all’aspetto e alla funzione di un oggetto attraverso il controllo digitale. Hanno mirato a creare oggetti intelligenti, utili e abili che superino la funzionalità di qualsiasi robot o display che sia attuale.

La ricerca è attualmente in fase di presentazione alla conferenza Brighton ACM Interactive Surfaces and Spaces. È un progetto congiunto tra Swansea e Sussex ed è stato finanziato da EPSRC.  Molti ricercatori UFO sostengono che questa applicazione dei metalli liquidi programmabili sia da ricollegare alla tecnologia aliena. In passato molti scafi alieni (come ad esempio l’UFO Crash di Roswell) furono oggetto di retro-ingegneria aliena. Da non dimenticare che uno dei frammenti di metallo del disco di Roswell era (guarda caso..) un metallo riprogrammabile.

A cura della Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Indonesia: l’eruzione improvvisa del vulcano Rokatenta Paloue causa 6 morti
Scienziati scoprono una Nuova Fonte di Energia Pulita e Illimitata dal “GRAFENE”
Pericolo Asteroidi : pronti i nuovi telescopi spaziali Arkyd-100

Comments are closed.