Scienze News

Scienziati creano un materiale che simula lo sviluppo di Universi

 

Un gruppo di ricercatori statunitensi hanno creato un materiale che può imitare lo sviluppo di Universi, che sono analoghi matematicamente al  nostro, sebbene in tre dimensioni anziché quattro.

Il metamateriale liquido rappresenta un modello auto-organizzato del ‘multiverso’, in cui le regioni di materiale corrispondono a Universi di proprietà diverse . Secondo l‘arxiv.org elettronica, il lavoro dei ricercatori si è basato sul fatto che hanno approfittato dell’auto-assemblaggio naturale delle nanoparticelle di cobalto sospese in kerosene. Essendo un cobalto ferromagnetico, le nanoparticelle tendono ad allinearsi in un campo magnetico. Se le nanoparticelle possiedono una densità sufficientemente elevata, provocano un campo dove si allieneano su colonne.

Le naturali variazioni della densità si verificano in piccole regioni chiamate nanocolumns fluid che sono simili a minuscoli universi, dove la luce polarizzata passa attraverso il fluido si comporta come se ciascuna di queste regioni avessero una dimensione temporale propria e quindi l’allineamento con le nanocolumns risulata essere spazio bidimensionale perpendicolare, o comunque simile al matematico spazio-tempo di Minkowski delle 2 +1 dimensioni.

Redazione Segnidalcielo

 

SHARE
RELATED POSTS
NASA: i prossimi iPhone prodotti con materiali extraterrestri?
Portali spazio-temporali creati nel DNA attivano connessione con la Rete Quantistica dell’Universo
Incredibile scoperta!! “Dna ‘Alieno’ in un malato di leucemia acuta su 2”

Comments are closed.