Disastri Ambientali Minaccia Biologica

Scienziati avvertono: “la Pandemia globale chiamata Clade X potrebbe eliminare 900 milioni di persone”

Secondo un nuovo studio scientifico citato dal tabloid britannico The Daily Mirror, un nuovo virus potrebbe causare una pandemia e quindi prendere di sorpresa i governi di tutto il mondo. Il virus pandemico potrebbe causare la morte di 900 milioni di persone sul nostro pianeta.

Un team di scienziati della Johns Hopkins University di Baltimora (USA) ha simulato la diffusione di un nuovo agente patogeno che si diffonde attraverso la tosse ei risultati non possono essere più inquietanti: perdita del controllo dell’epidemia e della morte fino al  10% della popolazione mondiale. 

Il virus, soprannominato Clade X, ha ucciso 150 milioni di persone nei primi due anni della simulazione.

Non esistono vaccini contro il nuovo agente patogeno

 “Non abbiamo la capacità di produrre vaccini contro un nuovo agente patogeno in un intervallo di mesi e non decenni e  ci mancano le capacità di salute  globale che ci permettono di identificare e controllare rapidamente un’epidemia prima che diventi pandemica”, ha detto uno degli specialisti, Eric Toner.

La simulazione ha contato sul fatto che l’epidemia non era più pericolosa di una vera malattia come la sindrome respiratoria acuta grave (SARS). La SARS ha ucciso il 10% delle 8.000 persone che ha infettato nel 2003, che lo stesso Toner ha descritto come esito favorevole per l’intera umanità.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Le autorità giapponesi stanno preparando l’evacuazione di 600.000 persone
Artico, lo scioglimento dei ghiacci apre la corsa alle trivellazioni petrolifere. Rischio Guerra e inquinamento!
Misteriosa frana in California: le autorità avvertono la gente di stare lontano dalla zona

Comments are closed.