UFO

Satellite della NASA rileva una bizzarra “Anomalia” di circa 250 km in Antartide

L’articolo che segue, è tratto dal quotidiano inglese Dailymail che parla di una bizzarra anomalia di circa 250 km, che è stata trovata in Antartide grazie alle immagini satellitari fornite dalla NASA.

Una bizzarra, nuova teoria sostiene che un’anomalia misteriosa scoperta sotto il ghiaccio in Antartide può essere una sorta di base segreta. I Cacciatori di UFO sono convinti che non solo basi segrete sono state costruite (dai nazisti tra il 1940-1944) al polo nord e polo sud, ma che ci sono diverse basi in Antartide che sono state utilizzate non solo per gli esseri umani, ma da visitatori di altri mondi.

L'enorme, misterioso anomalia si estende per una distanza di circa 150 miglia (240 km) attraverso e raggiunge una profondità massima di circa 850 metri (2.790 piedi). Si trova in una zona di deserto ghiacciato in Antartide noto come Terra di Wilkes (cerchiato in rosso)

La massiccia  anomalia in Antartide, occupa una distanza di circa 250 chilometri dei ghiacciai, e raggiunge una profondità massima di 850 metri sotto la superficie. L’anomalia è stata scoperta in una zona conosciuta come Terra di Wilkes in Antartide.

Parlando della scoperta, il famoso Skywatcher Secureteam10 dice: ‘Fino ad oggi, gli scienziati non hanno alcuna idea o modo per scoprire esattamente ciò che è sepolto in profondità sotto lo spessore di questa piattaforma di ghiaccio. Questo continente è stato avvolto in un mistero totale ormai da anni e anni.

Immagine correlata

“Ci sono alcune prove che sono venute alla luce negli ultimi anni, e riguardano le immagini che mostrano vari ingressi di basi sotterranee costruite sul fianco di una montagna. Questa entrata possiede una forma a piattino e si trova ad altissima quota. Ciò solleva la questione: come è possibile creare questi ingressi rotondi, senza qualcosa che potrebbe volare con la stessa forma del foro stesso?”

Hai solo bisogno di una tale scoperta, e un complotto è a portata di mano. Inoltre, si ritiene che la Marina degli Stati Uniti ha guidato una missione per investigare tale anomalia.

Immagine correlata
La missione di ricognizione è stata soprannominata Operazione Highjump. L’Operazione Highjump include l’incredibile cifra di 13 navi, molti aerei di scorta, due portaerei, un sommergibile, due cacciatorpediniere e un totale di 4.700 uomini con attrezzature e armi da battaglia. Questa era stata definita ufficialmente come un ordinaria esercizitazione di formazione.

L’Operazione Highjump è stata curiosamente terminata sei mesi prima del previsto. Un estratto dal 19 febbraio 1947 descrive l’arrivo di Byrd (famoso ammiraglio) sul Polo sud:

Stiamo attraversando la piccola catena montuosa ed ancora procedendo verso nord come meglio può essere accertata. Al di là della catena montuosa è quella che sembra essere una valle con un piccolo fiume o ruscello, attraversa la parte centrale. Non ci dovrebbe essere verde di una valle qui sotto! Qualcosa è sicuramente sbagliato e anormale qui! Dovremmo vedere più ghiaccio e neve, invece ci sono grandi foreste che crescono sulle pendici della montagna. I nostri strumenti di navigazione sono ancora impazziti, il giroscopio oscilla avanti e indietro!

Immagine correlata

ANOMALIA O IMPATTO DI UN ASTEROIDE?

L’anomalia misteriosa è stata trovata dai satelliti della NASA nel 2006. Tuttavia, non tutti sono disposti a credere alla teoria del complotto, riguardante basi segrete situate centinaia di metri sotto il ghiaccio Antartico.

Altri credono che la strana anomalia non è così strano dopo tutto, e che è infatti il risultato dell’impatto di un asteroide doppio che forse sterminò i dinosauri.

Questo impatto della Wilkes Land, con il cratere ipotizzato dal team di von Frese, è molto più grande rispetto a quello che dovrebbe aver ucciso i dinosauri, e probabilmente avrebbe causato danni catastrofici al momento. Prorpio Ralph von Frese, che era un professore di scienze geologiche alla Ohio State University, ha scoperto il cratere nel 2006. “Tutti i cambiamenti ambientali – racconta Von Frese – che sarebbero risultati dall’impatto dell’asteroide, avrebbe creato un ambiente altamente corrosivo che è stato davvero difficile da sopportare. Quindi ha senso che un sacco di vita si estinse in quel momento.”

Tradotto da Vittoria Agnesi

Per Redazione Segnidalcielo

riferimenti: fonte

SHARE
RELATED POSTS
Messico: avvistato UFO romboidale sulla città di Guadalajara – il video
Russia, un UFO lancia un “lampo di luce” su una insegna luminosa mettendola fuori uso!
Mistero sullo strano fenomeno del denaro che appare dal nulla. Si tratta di capacità psichiche?

Comments are closed.