Minaccia Biologica

Sanità: sequestrato il vaccino contro il tetano

Come riportano alcuni quotidiani nazionali, tra cui livesicilia.it,  i carabinieri hanno sequestrato a Enna un lotto (il nr.131406) con scadenza Settembre 2016, del vaccino contro il tetano Anatetall. Il provvedimento notificato all’Asp è stato disposto dalla procura. Le indagini sono condotte dal pm Marco Di Mauro. Secondo gli investigatori “è emersa la necessità di verificare l’esistenza di una correlazione tra la grave malattia di due persone e la somministrazione del vaccino antitetanico”.

tetano_640x480

vaccino-vaccinazione

In particolare, i due casi sospetti, verificatisi nell’hinterland della Provincia di Enna, hanno coinvolto il personale della Guardia Forestale, che ha l’obbligo di vaccinarsi per svolgere le proprie mansioni. Analogo provvedimento è stato inoltrato, per quanto di competenza, all’Aifa (agenzia italiana del farmaco) di Roma al fine di bloccare su scala nazionale la distribuzione.

Redazione Segnidalcielo

———————————-

SHARE
RELATED POSTS
La mappa del rischio chimico per laghi e fiumi d’Europa. A Dublino è allarme batterio che divora la carne dei bagnanti!
Trovato un virus mai rilevato nel corpo umano. Chiamato ATCV-1 Virus, colpisce il cervello
CORONAVIRUS, Scienziati rilevano cambiamenti nei sintomi clinici del COVID-19

Comments are closed.