UFO

Robert Bigelow, famoso nel settore aerospaziale della NASA afferma: “gli Alieni vivono in mezzo a noi”

Il CEO del settore aerospaziale e partner della NASA Robert Bigelow, ormai diventato famoso nel settore aerospaziale per la fabbricazione di moduli gonfiabili come quelli testati alla Stazione Spaziale Internazionale, ha dichiarato durante una intervista alla CBS che “ci sono esseri extraterrestri che vivono tra gli umani”.

 

Il partner della NASA Bigelow ha affermato di essere “assolutamente convinto” che gli alieni vivano tra gli umani sulla Terra.  Infatti durante un’intervista a “60 Minuti di CBS, ha detto:

“Sono assolutamente convinto che gli alieni esistono”, ha detto alla reporter Lara Logan. “Questo è tutto quello che c’è da fare. C’è stata ed è una presenza esistente, una presenza ET”, ha detto Bigelow. “E ho speso milioni e milioni e milioni – probabilmente ho speso più come individuo di quanto chiunque altro negli Stati Uniti abbia mai dedicato a questo argomento.”

La sua compagnia, Bigelow Aerospace, sta sviluppando veicoli spaziali che possono gonfiarsi e fornire un rifugio tanto necessario per futuri astronauti e coloni nello spazio e in altri pianeti.

Alla domanda sui rischi che questa dichiarazione potrebbe rappresentare per la sua immagine pubblica, Bigelow è stato schietto: “Non me ne frega niente”, aggiungendo che nulla di ciò che pensa, né ciò che pensa il resto del mondo, può cambiare questa realtà. È stato anche interrogato sulle sue intenzioni di recarsi nello spazio per contattare le civiltà extraterrestri, un’opportunità che ha approfittato per tornare alle sue prime dichiarazioni: “Gli alieni sono proprio di fronte al nostro naso”, ha ribadito.

Bigelow ha detto che ha avuto incontri ravvicinati, qui sulla Terra, anche se si è rifiutato di fornire ulteriori dettagli. La maggioranza degli americani, il 54%, è convinta che ci siano esseri intelligenti là fuori, capaci di comunicare con noi, secondo un sondaggio fatto nel 2015, dalla società di ricerche di mercato YouGov.

Tuttavia, nonostante il fatto che più della metà degli americani siano convinti che gli alieni siano là fuori e visitino la Terra, scienziati come Seth Shostak – un astronomo di spicco del SETI Institute – ribadiscono che non esistono “prove solide” che questi visitatori esistano.

Shostak ha detto in un’intervista a Live Science: “Beh, se pensi davvero che siano qui, allora perché le prove sono così povere?Se le prove fossero così buone, non ci staremmo discutendo, ma staremmo indagando “, ha detto Shostak. “Abbiamo satelliti che controllano la Terra continuamente. E loro non vedono questi esseri, eppure sono apparentemente così visibili che un tipo a caso come Bob Bigelow può vederli. “

Tuttavia, l’astrofisico di fama mondiale Stephen Hawking non è d’accordo con Shostak, almeno parzialmente, e afferma che non solo gli Alieni sono là fuori, ma che  potrebbero distruggere l’umanità . Il professor Hawking ha detto: “Per il mio cervello matematico, solo i numeri fanno pensare agli alieni perfettamente razionali”.  Diversi astronauti hanno parlato anche degli alieni e se sono o no tra noi.

“… Mi è stato chiesto sugli UFO e ho detto pubblicamente che pensavamo che questi  UFO fossero un qualcosun altro, qualche altra civiltà.” – aveva dichiarato molto tempo fa Eugene Cernan, Comandante di Apollo 17.  La citazione viene da un articolo del 1973 nel Los Angeles Times.

A cura della Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Superluna rossa: astrofilo documenta il passaggio di UFO durante l’Eclissi
Il razzo Falcon 9 SpaceX “cattura” un misterioso oggetto nelle vicinanze della Terra
Il Messaggio Extraterrestre dei Wakinyan, il Popolo Alato del Cielo

Comments are closed.