Home Interazioni Umani/Alieni Ricercatrice UFO filma “SFERE DI LUCE” che emettono lampi di luce!

Ricercatrice UFO filma “SFERE DI LUCE” che emettono lampi di luce!

1336
0

La ricercatrice del fenomeno UFO Silvia Pérez Simondini raccomnta un episodio di avvistamento UFO incredibile, avvenuto la sera dell’8 Settembre 2020. Silvia vive vicino a Buenos Aires (Argentina) ed è a capo del gruppo di ricerca UFO VISION ed è conosciuta in tutto il mondo per la sua serietà ed esperienza sul contatto Extraterrestre.

A destra Silvia Pérez Simondini insieme con l’ufologo J.J.Benitez

Il 18 agosto 1968, era ragazzae viveva a Caleta Olivia dove ebbe  un incontro ravvicinato con un enorme UFO che segnò per sempre la sua vita.

Era il 18 agosto 1968. Silvia stava finendo di fare il bagno a uno dei suoi figli che quel giorno compiva un anno. Nel bel mezzo dei preparativi per una festa di famiglia, iniziò a sentire delle urla fuori dalla casa. “Mio marito – racconta Silvia – è stato il primo a gridarmi di andarmene perché non poteva credere a quello che vedevano tutti. Sono uscita perché è venuto a cercarmi. Ho avvolto il mio bambino in un asciugamano, l’ho fatto sedere nella culla e sono uscita e quando ho visto quello che ho visto, volevo morire ”. SIlvia all’inizio pensava che fosse una scimmia perché molti locali ne avevano una e pensò “Così tanti problemi per quello?”

Ho fatto quel passo d avanti alla mia piccola abitazione e ho visto quello che ho visto. Era enorme di forma discoidale. Secondo gli esperti, compreso mio marito, hanno detto che non aveva un diametro inferiore a 40 o 50 metri. È stato qualcosa di impressionante ”.

Ma c’è di più, ricorda Silvia, che “non è passato un minuto che mi rimaneva, che ho sentito un forte «bloop» e dal disco grande hanno cominciato a uscire cinque piccoli piatti; più tardi la grande nave si è mossa, i piccoli dischi si sono avvicinati e hanno attraversato viale Independencia della cittadina Caleta Olivia verso Comodoro Rivadavia e sono scomparsi ”.
Negli anni ’90 si è lasciata alle spalle una vita di lusso, ha vissuto 6 mesi in una baracca nella cittadina di Victoria e ha mangiato ciò che ha pescato da sola. Ha realizzato il suo sogno di formare il proprio team di ricerca dopo tanti anni.

Ora Silvia racconta l’ultimo sorprendente fenomeno che è avvenuto la notte dell’8 settembre 2020, alle 21:45 mentre faceva osservazione UFO notturna (Skywatch), e un misterioso fenomeno è stato catturato da Silvia Pérez in una delle sue periodiche veglie notturne sul sito di avvistamento UFO.

Era insieme ad altre persone del suo team di ricerca “UFO Vision”. Silvia e la figlia Andrea ricordano un’altra esperienza indelebile nello stesso luogo, di cui furono i loro unici testimoni: “Le cose che abbiamo visto in quel campo … esattamente nella stessa conca, sono sfere di energia che spesso si presentano nei nostri cieli e cosi possiamo assistere alle loro evoluzioni. La sera dell’8 Settembre ne abbiamo viste altre che brillavano ed emettevano bagliori di luce tra di loro. Uno spettacolo speciale!!

Redazione Segnidalcielo