Home UFO Ricercatori della NASA: “Abbiamo visto Astronavi Aliene negli anelli di Saturno”

Ricercatori della NASA: “Abbiamo visto Astronavi Aliene negli anelli di Saturno”

5515
0

Tutti gli appassionati di UFO e Alieni avranno sentito parlare del Dr. Norman Bergrun, uno scienziato e ingegnere che ha lavorato alla NASA, ovvero, nell’industria aerospaziale  e autore del libro “The Ringmakers of Saturn“. Nel suo libro afferma che ci sono enormi astronavi extraterrestri parcheggiate tra gli ​​anelli di Saturno e che possono diventare pericolose per la Terra e il resto del sistema solare.

Il Dr. Bergrun ha lavorato per 12 anni come ricercatore presso il National Advisory Committee for Aeronautics (NACA), il predecessore di Ames Research Center della NASA, passò quasi 13 anni in servizio alla Lockheed Missiles and Space Company. Autore di due libri e numerosi articoli, Bergrun scrisse The Ringmakers of Saturn nel 1986.

In quel libro, Bergrun analizza le fotografie degli anelli di Saturno scattate dalle astronavi Voyager 1 e Voyager 2 nel 1980 e nel 1981. Poi spiega in dettaglio la sua teoria che gli anelli erano formati da giganti veicoli elettromagnetici (EMV) che potrebbero essere controllati da esseri intelligenti. Egli afferma che le navi ellittiche lunghe 7000 miglia orbitano e stanno orbitando attorno a Saturno all’interno degli anelli, ma non sono visibili perchè possiedono la tecnologia di occultamento come gli UFO sulla Terra. Le analisi successive di Bergrun e altri ricercatori suggeriscono che le stesse o simili navi sono in orbita intorno al Sole, Giove e Urano.

Nel mese di Giugno 2015, la sonda Cassini prima di arrivare su Giove, aveva inviato alcune immagini che mostravano un misterioso oggetto “curvo” negli anelli A e F di Saturno. Questo oggetto curvo era un’illusione ottica causata dall’assorbimento della luce nell’atmosfera del pianeta e da una lente distorcente dovuta alla presenza di una nave aliena in modalità di occultamento.

Ora altri scienziati del JPL-NASA, stanno passando al setaccio altre immagini di Saturno e dei suoi anelli. Proprio in queste immagini alcuni ricercatori che in passato hanno collaborato con Bergrun, si dicono convinti che in molte fotografie degli Anelli di Saturno, sono visibili misteriosi velivoli di enormi dimensioni e di forma cilindrica che attraversano gli anelli, causando uno spostamento dei detriti che compongono gli anelli stessi. Ovviamente questa astronavi aliene emettono, come propellente, una potente energia antigravitazionale tale da spostare nel suo percorso detriti e macigni spaziali.

Redazione Segnidalcielo