Home Anomalie Spaziali Radiotelescopio di Goldstone registra un oggetto spaziale non identificato

Radiotelescopio di Goldstone registra un oggetto spaziale non identificato

8
0

Il video che vi mostriamo oggi proviene dal BPEarthWatch, che ci informa sulle misteriose immagini radar registrate dall’antenna di 70 metri del Deep Space Network (NASA) a Goldstone, in California.

Le immagini suggeriscono che un oggetto spaziale non identificato, è stato documentato dal radiotelescopio di sorveglianza spaziale e possiede un lungo asse di circa 130 piedi (40 metri) e secondo il BPEarthWatch non è un asteroide, ma più probabilmente un oggetto (o veicolo) spaziale non identificato.

nuvole artificiali1481

nuvole artificiali1484

Il team di scienziati Nasa, ha  effettuato una registrazione pari a 72 fotogrammi, ognuno dei quali è stato utile a comporre 320 secondi di dati dal radar di Goldstone. Le osservazioni sono state effettuate quando l’oggetto si stava allontanando dalla Terra e la distanza registrata dal radar, ci dice che è passato tra i 74.000 miglia (120.000 chilometri) a 195.000 miglia (314.000 chilometri ) di distanza dalla Terra.

La risoluzione non è delle migliori (quattro metri per pixel) ma da quello che si può osservare, dato che le immagini coprono quasi otto ore, esse mostrano chiaramente un oggetto allungato mentre girà su se stesso. Le osservazioni radar sono stati guidate da scienziati come il Dr. Lance Benner e Marina Brozović del Jet Propulsion Laboratory della NASA, Pasadena, in California. Ulteriori osservazioni radar del centro di Goldstone sono in programma il 18, 19 e 20 Febbraio 2016. Se si scopre che l’oggetto è davvero un veicolo spaziale, ci si può chiedere se si tratta di un veicolo spaziale artificiale del programma spaziale segreto o un’astronave aliena. Attendiamo ulteriori sviluppi.

Redazione Segnidalcielo

[ot-video][/ot-video]

riferimenti:fonte