Cambiamenti Climatici Disastri Ambientali Earth Changes

Potenti Uragani colpiranno l’Europa!! Maria e Lee si fonderanno nell’uragano “Brian” che colpirà il Regno Unito

Le isole britanniche potrebbero essere colpite da due uragani che si fondono in uno in circa una settimana.  Gli ultimi modelli meteo mostrano l’uragano Lee e l’uragano Maria che si fondono nell’Oceano dell’Oceano Atlantico in un nuovo e colossale “Brian” che colpirà le isole britanniche nell’arco di 6-7 giorni circa.

hurricanes lee and maria merge, Hurricanes Lee and Maria to merge into Storm Brian, hurricanes lee and maria fuse, hurricanes lee and maria merging into storm brian

Il percorso progettato della tempesta che è stata rinominata Brian, come detto sopra, colpisce prima  l’Irlanda e poi la Gran Bretagna. Brian sarebbe diventato il primo di cinque tempeste che sono previste e che si abbatteranno sulla Gran Bretagna e altri paesi europei prima di Natale con un record elevato. Le due galassie violente e le piogge torrenziali potrebbero portare il caos in tutto il paese con black-out sulle reti elettriche e danni sulla rete stradale, edifici e ferrovie. Alcuni paesi europei si troveranno ad affrontare gravi perturbazioni.

Immagine correlata

Risultati immagini per Hurricanes Maria and Lee set to merge into Brian and hit UK

Le tempeste dell’Atlantico vengono seguite dall’agenzia inglese Met Office. Brian, Caroline, Dylan, Eleanor, Fionn e Georgina sono i nomi delle prossime 6 tempeste previste per colpire la Gran Bretagna quest’anno.

I funzionari sono stati chiari: “Entrambi gli uragani si trovano attorno alla costa nordorientale dell’America, ma ci aspettiamo che si riuniscano intorno a domenica 1 ottobre 2017. Il flusso del getto sta accendendo le tempeste e mentre oscilla verso sud, verso la fine della settimana prossima aiuterà a guidare i resti di queste tempeste verso di noi. Entrambi questi sistemi sono potenti e potrebbero dare vita a tempeste mai viste prima”.

Immagine correlata

Anche i meteorologi inglesi dicono la loro: “La Gran Bretagna avrebbe potuto facilmente avere sette tempeste previste dal Met Office entro Natale. I centri di tempesta viaggeranno appena a nord della Scozia, portando tempeste d’acqua su gran parte della Scozia ogni volta che passano. Gli impatti delle tempeste sono probabilmente significativi.”

A cura della Redazione Segnidalcielo



 

 

 

 

 

 

SHARE
RELATED POSTS
Registrati i “suoni apocalittici” in Slovacchia. Il video!
Esperto vulcanologo canadese è riuscito a descrivere come esploderà il Vesuvio
Armi climatiche con tempeste devastanti, Obama avverte: prepariamoci al peggio

Comments are closed.