Earth Changes Planet X Nibiru

PLANET X, un “Pianeta canaglia” appartenente a un altro Sistema Stellare

Secondo i ricercatori, il pianeta Nove (Planet X) potrebbe essere un ‘ROGUE World’, ovvero un pianeta canaglia, o pianeta ladro… catturato dal nostro sistema solare. Gli scienziati ritengono che il pianeta enigmatico ha interrotto sostanzialmente le orbite degli oggetti ghiacciati, situati nel tratto più esterno del nostro sistema solare, vicino alla Fascia di Kuiper. Inoltre, PLANET X potrebbe anche essere stato responsabile dell’inclinazione dei pianeti del nostro sistema solare.

Risultati immagini per planet x

Si scopre che il Pianeta Nove, alias Planet X, a volte indicato come Nibiru, è reale, un mondo alieno enigmatico che ha catturato l’interesse e la fantasia di astronomi e appassionati di fantascienza per decenni. PlanetX è un mondo sfuggente, pericoloso, misterioso e sarebbe responsabile delle orbite dalla forma strana di alcuni corpi celesti situati nei tratti più esterni del nostro sistema solare.

Stranamente, mentre i ricercatori credono fermamente che il pianeta è lì fuori, non è stato ancora visto da nessuna parte. Gli esperti comunque hanno proposto diverse teorie con diverse possibilità, ma una nuova teoria bizzarra ha fatto da poco il suo ingresso nella comunità di scienziati “cacciatori” di Planet Nine, che suggerisce come il mondo sfuggente, appunto PX, può in effetti essere un ‘pianeta interstellare” che potrebbe essere stato catturato dal nostro sistema solare.

exoplaneta-BD20594b-740x416

“E’ molto plausibile che il Pianeta Nove sia un pianeta canaglia catturato dal nostro sistema solare, un mondo che naviga nello spazio ma distaccato da una stella-  dichiara James Vesper, uno studente astrofisico presso la New Mexico State University (NMSU),  durante una conferenza stampa nel corso della riunione dell’American Astronomical Society a Grapevine, Texas.

Come riportato dal sito scientifico Space.com ,  J. Vesper matematico della NMSU, è anche un valido aiuto del professore di scienze e fisico Paul Mason, che ha effettuato simulazioni di 156 incontri tra il nostro sistema solare e dei pianeti canaglia di varie dimensioni e traiettorie.

“Rogue World” come è stato soprannominato Planet X, è libero di fluttuare nel cosmo, come tutti i pianeti che possono essere abbondanti nella Galassia, molti sono stati osservati nel nostro quartiere perfierico solare.  Noi ipotizziamo che se i pianeti  interstellari sono abbondanti come previsto, quindi, il Pianeta 9 può essere un pianeta canaglia (o pianeta ladro)  catturato. Cosi è stato anche scritto da alcuni scienziati in un documento che accompagna questa teoria.

 Risultati immagini per planet x
Secondo i rapporti scientifici, le simulazioni hanno mostrato che nel 60 per cento degli incontri, il mondo alieno sarebbe scagliato fuori dal sistema solare. Gli esperti dicono che nel 10 per cento di tutti i casi, il mondo alieno tenta di “rubare” almeno uno dei pianeti del nostro sistema solare per via della sua forte attrazione gravitazionale.

Inoltre, nel 40 per cento di tutti i casi, il mondo alieno finirebbe per essere catturato dal sistema solare. Gli esperti sostengono che possiamo trovare la prova definitiva dell’esistenza del Pianeta X entro il 2019.

Tuttavia, anche Mike Brown uno degli esperti che hanno proposto l’esistenza del Pianeta Nove, ritengono che il pianeta misterioso non rimarrà nascosto per molto tempo, ma verrà presto data notizia della sua scoperta. Verrà rivelata la sua esistenza entro i prossimi 16 mesi.

Risultati immagini per planet x

Parlando ad una riunione della divisione dell’American Astronomical Society per le scienze planetarie (DPS) di Pasadena, il professor Brown ha detto: “Sono abbastanza sicuro, credo, che entro la fine del prossimo inverno – non questo inverno, il prossimo inverno –  ci saranno abbastanza persone in cerca di Planet X che … qualcuno sta effettivamente andando a seguire attraverso telescopi sofisticati e sonde spaziai automatiche. Verrà trovato molto presto.”

Si ritiene che il mondo alieno enigmatico sarebbe di circa 4 volte le dimensioni della Terra, dieci volte la massa del nostro pianeta e ci mette tra i 10.000 e 20.000 anni ad orbitare intorno al nostro Sole.

Massimo Fratini

Redazione Segnidalcielo

riferimenti:  Space.com

SHARE
RELATED POSTS
Meteorite in Russia, Medvedev: “il pianeta Terra è vulnerabile”- il problema della Zona Oscura galattica
L’Elite della Silicon Valley si sta preparando per l’Apocalisse!
La notte di Natale l’Asteroide 2003 SD220 sfiorerà la Terra!

Comments are closed.