UFO

Pentagono finanzia una operazione segreta per la caccia a “forme di vita aliene”. La sede operativa si trova a Londra

I funzionari del Pentagono stanno segretamente finanziando un’operazione segreta di caccia agli UFO e agli Alieni, con una sede permanente che si trova nella zona occidentale di Londra. Questi funzionari del governo USA che fanno parte della famosa Delta Force NRO (spesso utilizzata nel recupero velivoli alieni) sono stati ingaggiati per dare la caccia agli UFO e a forme di vita aliena.

Il gruppo militare e para-militare della Delta Force NRO è stato ingaggiato e finanziato dal Pentagono e adesso la sua base operativa si trova nella città di Londra, esattamente in un ufficio della Soho Square Garden.

Il MOD-Ministero della Difesa del Regno Unito aveva chiuso la sua divisione di ricerca sugli UFO nel 2009, ma il Pentagono e i servizi segreti degli Stati Uniti hanno costretto alla riapertura la divisione britannica incaricata della ricerca sugli UFO. Ora si trovano insieme per dare la caccia agli Alieni e non ai terroristi islamici.

X-FILE CENTRALE DI LONDRA

Il Soho Square è stato scelto come la zona migliore per posizionare il reparto e per consentire agli Stati Uniti di continuare il loro obiettivo di trovare forme di vita aliene sul pianeta. L’ufficio londinese si trova esattamente in una palazzina vicino al Soho Square Garden, dove i lavoratori britannici e americani lavoreranno insieme per trovare soluzioni sul perché gli Alieni non sono state trovati in modo conclusivo. L’operazione è in gran parte finanziata dal sistema fiscale americano, e l’ufficio è prevalentemente gestito da un colonnello americano che ribadisce di voler trovare  ad ogni costo la vita aliena.

Liz Quintana, direttore delle scienze militari al Royal United Services Institute, è anche collegata con il Ministero della Difesa e ha dichiarato che «la Gran Bretagna ha mantenuto il suo interesse per lo spazio e la questione degli UFO».

Risultati immagini per unidentified aerial phenomena in UK

«Siamo felici che gli Stati Uniti, attraverso il Pentagono, stiano facendo investimenti nell’acquistare uffici a Soho Square per poter dare la caccia agli Alieni», ha dichiarato Liz Quintana, che continua ad affermare come «lo spazio sta diventando sempre più conteso e congestionato. Alcuni lo utilizzano in modo pacifico, altri lo utilizzano in differenti modi, altri ancora in modo decisamente malvagio.

Russia e Cina sono particolarmente attive». E’ degno di nota osservare che molte pubblicazioni e tabloid del Regno Unito hanno raccolto la storia a proposito di quello che succede a Soho Square, quindi sarà solo una questione di tempo prima che si riveli di più su ciò che sta accadendo in W1 (Soho). Alcuni degli sforzi sembrerebbero riguardare il “Condign Project“, una indagine segreta e di vasta portata da parte del MOD sugli UFO e i cui risultati, in parte, furono declassificati nel 2005 attraverso la Legge sulla Libertà di Informazione. Secondo Nick Pope, ex impiegato del Ministero della Difesa britannico e noto ricercatore UFO, l’interesse degli States potrebbe essere l’elevato potenziale nel campo della militarizzazione.

Redazione Segnidalcielo



SHARE
RELATED POSTS
Scienziato della NASA sostiene che Forme di Vita Aliene potrebbero aver già visitato la Terra
Regno Unito: uomo affetto da cancro terminale, guarisce miracolosamente dopo aver fotografato una figura spettrale
“The Eye”, la misteriosa isola che si sposta da sola

Comments are closed.