Esplorazione spaziale Tecnologie UFO UFO Disclosure

PEGASUS PROJECT, la Tecnologia degli Stargate nascosta per decenni!!

La domanda è: avete mai sentito parlare del progetto Pegasus? Forse a molti suona come qualcosa relativo ad un film, un articolo o qualcuno lo ha commentato in una riunione di amici. La verità è che è qualcosa di molto reale e allo stesso tempo stravagante. Di quelle cose che ti fanno pensare che gli scienziati provano a scoprire cose che al momento solo la fantascienza ci ha dato. La nostra storia inizia nella capitale degli Stati Uniti, Washington, dove l’Avvocato Andrew Basiago ha affermato di essere stato usato negli esperimenti da bambino, quando aveva soli sette anni.

Dr. Andrew D. Basiago

l’Avvocato Andrew Basiago

Ha detto che, quando egli era un bambino un’organizzazione segreta chiamata Progetto Pegasus ha fatto diversi tipi di test tra il 1968 e il 1976, test che sono stati sostanzialmente motivo per viaggiare nel tempo e nello spazio e possibilmente attraverso universi paralleli . Qualcuno potrebbe credere a qualcosa di così incredibile e fantastico? Secondo l’esatta definizione che ha dato Basiago, è stato un progetto classificato sviluppato dall’agenzia americana di difesa dedicata alla ricerca, appunto la DARPA. Ha detto che era la versione reale del Philadelphia Experiment , di cui discuteremo in un altro articolo. Ma veniamo alla storia del Progetto Pagasus.

Time Travel Technology e Accesso quantistico al teletrasporto di Tesla

I portali che si collegano ad altri punti nel tempo e nello spazio sono apparsi in molti libri, film e videogiochi. Alcuni di loro si collegano a luoghi lontani, altri viaggiano indietro o avanti nel tempo e il più potente a dimensioni diverse.

Risultati immagini per time travel, stargate,

La maggior parte della gente presume che queste voci esistano solo nel regno del misticismo o della fantascienza, ma ci sono molte persone, inclusi gli scienziati, che credono fermamente che i portali siano stati aperti in tempi antichi e, molto probabilmente, anche oggi.

Secondo due informatori, il Dipartimento della Difesa ha sviluppato Time Travel Technology (tecnologia per viaggi nello spazio-tempo e dimensioni parallele) più di 40 anni fa. Già nel 1967, il governo degli Stati Uniti avrebbe utilizzato un’installazione dedicata a questo e costruita sulla base dell’accesso quantistico di Tesla.  Questa tecnologia è stata utilizzata per mantenere segreta la costruzione di installazioni militari, oltre a offrire vantaggi politici ed economici sapendo cosa riserva il futuro. Alcuni dicono che la CIA abbia confiscato i documenti di Tesla sul teletrasporto poco dopo la sua morte.

Uno di questi due informatori è Michael Relfe, un ex membro delle forze armate statunitensi che sosteneva essere un membro di un’operazione statunitense di alto segreto.  Dice che è stato reclutato nel 1976 e ha trascorso i successivi 20 anni contribuendo a mantenere ed espandere una delle due o più colonie statunitensi su Marte. Queste basi servivano da punti di ricerca strategici e obiettivi di difesa e, per preservare la loro segretezza, furono costruite nel futuro.

La prima generazione di esploratori del Progetto Pegasus

Il dott. Andrew D. Basiago un famoso avvocato americano, partecipò al progetto DARPA Pegasus (dal 1968 al 1972) incentrato sul viaggio nel tempo nell’ologramma di tempo e spazio. Affermò che la CIA stava attivamente addestrando gruppi di studenti americani dotati per diventare la prima generazione di esploratori spazio-dimensionali.

Immagine correlata

The Portal – Time travel to another dimension. Antichi Portali sono ancora attivi e possono essere sfruttati per viaggi su altre dimensioni

I bambini erano più adatti a questa missione per diversi motivi di disturbo psico-fisico. In primo luogo, sono stati considerati candidati ideali a causa delle loro menti chiare e della mancanza di impressioni o esperienza. Il governo degli Stati Uniti era interessato agli effetti dei viaggi nel tempo nei giovani corpi e nelle menti. I volontari adulti di solito cadevano nella pazzia dopo diversi viaggi. Fortunatamente, i bambini ingenui avevano poche esperienze e convinzioni precedenti che li potessero condurre male.

Un altro uso della tecnologia quantistica è stato trovato nel controllo politico. Secondo il dott. Basiago, le persone di interesse per il futuro sarebbero state informate in una fase iniziale delle funzioni che avrebbero dovuto svolgere anni dopo. Ha detto che negli anni ’70 ad Albuquerque, in New Mexico era presente durante un pranzo in cui George H.W. Bush e George W. Bush erano stati informati delle loro future presidenze.

The Portal – Time travel to another dimension

Basiago dice che nel 1971 vide le immagini dell’attacco alle Twin Towers, avvenuto l’11 settembre 2001. Erano state ottenute osservando il futuro e riportate all’analisi. Ciò implica che il governo degli Stati Uniti conoscesse l’11 settembre trent’anni prima che accadesse. Secondo gli informatori e coloro che li sostengono, questa tecnologia è tenuta segreta nonostante sia finanziata dalla popolazione. Non è la prima volta che queste missioni sono state declassificate a causa del loro immenso potenziale.

Risultati immagini per Viaje en el Tiempo: Proyecto Pegasus

Le persone hanno il diritto di sapere cosa sta realmente accadendo, la verità sull’esplorazione dello spazio e la presenza di esseri umani su altri pianeti; tuttavia, accade il contrario. Il teletrasporto potrebbe risolvere i problemi di trasporto in tutto il mondo consentendo alle persone e alle merci di muoversi istantaneamente senza utilizzare carburante fossile e inquinare. Aiuterebbe anche immediatamente a distruggere la piramide dell’attuale potenza tirannica, ed è proprio per questo che questa informazione non viene rivelata.  In che misura il governo può manipolare le nostre vite passate, presenti e future?

Il ricercatore e scrittrore J.L. Camacho si occupa di questo argomento controverso nel seguente videoprogramma.

Redazione Segnidalcielo


The question is: have you ever heard of the Pegasus project? Perhaps to many it sounds like something related to a movie, an article or someone commented on it in a meeting of friends. The truth is that it is something very real and at the same time extravagant. Of those things that make you think that scientists try to discover things that at the moment only science fiction has given us. Our story begins in the capital of the United States, Washington, where Attorney Andrew Basiago claimed to have been used in experiments as a child when he was only seven years old. He said that when he was a child, a secret organization called the Pegasus Project did different types of tests between 1968 and 1976, tests which were basically grounds for time and space travel and possibly through parallel universes. Could anyone believe something so amazing and fantastic? According to the exact definition that Basiago gave, it was a classified project developed by the American defense agency dedicated to research, precisely DARPA. He said it was the real version of the Philadelphia Experiment, which we will discuss in another article. But let’s get to the history of the Pagasus Project. Portals that connect to other points in time and space have appeared in many books, films and video games. Some of them connect to distant places, others travel back or forward in time and the most powerful at different sizes. Most people assume that these rumors exist only in the realm of mysticism or science fiction, but there are many people, including scientists, who firmly believe that the portals were opened in ancient times and, most likely, even today. According to two whistleblowers, the Department of Defense developed Time Travel Technology over 40 years ago. As early as 1967, the United States government would use an installation dedicated to this and built on the basis of Tesla’s quantum access. This technology has been used to keep the construction of military installations secret, as well as offering political and economic benefits knowing what the future holds. Some say the CIA confiscated Tesla’s documents on teleportation shortly after his death. One of these two whistleblowers is Michael Relfe, a former member of the U.S. military who claimed to be a member of a high-secret U.S. operation. He says he was recruited in 1976 and spent the next 20 years helping to maintain and expand one of two or more U.S. colonies on Mars. These bases served as strategic research points and defense objectives and, to preserve their secrecy, were built in the future.
Dr Andrew D. Basiago a famous American lawyer, participated in the DARPA Pegasus project (from 1968 to 1972) focused on time travel in the hologram of time and space. He claimed that the CIA was actively training groups of gifted American students to become the first generation of space-dimensional explorers. Children were best suited to this mission for several reasons of psycho-physical disorder. First, they were considered ideal candidates because of their clear minds and lack of impressions or experience. The United States government was interested in the effects of time travel in young bodies and minds. Adult volunteers usually fell mad after several trips. Fortunately, naive children had few previous experiences and beliefs that could lead them badly. Another use of quantum technology has been found in political control. According to dr. Basiago, people of interest for the future would have been informed at an early stage of the functions they were supposed to perform years later. He said that in the 70s in Albuquerque, New Mexico he was present during a lunch where George H.W. Bush and George W. Bush had been informed of their future presidencies. Basiago says that in 1971 he saw images of the attack on the Twin Towers, which took place on 11 September 2001. They had been obtained by observing the future and reported to the analysis. This implies that the United States government knew 9/11 thirty years before it happened. According to the whistleblowers and those who support them, this technology is kept secret despite being funded by the population. It is not the first time that these missions have been declassified because of their immense potential. People have the right to know what’s really going on, the truth about space exploration and the presence of humans on other planets; however, the opposite occurs. People have the right to know what’s really going on, the truth about space exploration and the presence of humans on other planets; however, the opposite occurs. Teleportation could solve transportation problems around the world by allowing people and goods to move instantly without using fossil fuel and polluting. It would also immediately help to destroy the pyramid of the current tyrannical power, and this is precisely why this information is not revealed. To what extent can the government manipulate our past, present and future lives?

SHARE
RELATED POSTS
Astronomi scoprono una nuova Mega Struttura Aliena
Messico, un UFO entra nel Vulcano Popocatepetl. Il Video!
Hanno trovato tracce di “Vita Extraterrestre” sul pianeta nano Cerere

Comments are closed.