UFO

Nuove spettacolari immagini del ritrovamento delle Mummie Aliene di Nazca!!

Stanno facendo il giro del mondo le nuove spettacolari immagini del ritrovamento delle Mummie di Nazca. Il video viene diffuso nel web da Etseetc.com  e da Gaia.com,  di cui quest’ultima ha diffuso molti video delle analisi che mostrano almeno cinque alieni mummificati che sono stati trovati sepolti a Nazca, in Perù. Ora il sito web Etseetc.com ha rilasciato un nuovo video che rivela le immagini all’interno della presunta tomba o “cittadella”, oltre all’identità dell’uomo che avrebbe trovato i corpi.

nel cerchietto le due entrate delle grotte nella zona di ICA a Nazca dove sono state ritrovae le mummie aliene

Nel film documentario si parla di un uomo chiamato Mario, che sarebbe l’esploratore della zona, che testimonia di aver inciampato attraverso i resti in una tomba, che si trova in una parte non divulgata della regione peruviana della piana di Nazca, esattamente a Ica.

Sopra: una delle due entrate alla grotta delle Mummie aliene

Sopra: immagine della seconda entrata della grotta dove si accede alla “cittadella”

La divulgazione è avvenuta dopo che gli scienziati e il Congresso mondiale peruviano tenutosi a Lima, realtivo alle analsi delle mummie, hanno rilasciato dichiarazioni che dicevano che credevano che le creature fossero solo una truffa, create usando veri reperti umani. Ma il team di scienziati e ricercatori affiliati a Gaia.com chiesero un’indagine ufficiale se fosse stato commesso un reato archeologico.

Di conseguenza, il quotidiano Express.co.uk ha chiesto a Gaia.com e al giornalista investigativo messicano e ufologo Jamie Maussan, che è all’avanguardia delle ricerche, di mostrare i dettagli su dove sono state scoperte le cosiddette mummie aliene.

Maussan ha detto nel film: “All’interno di questa tomba, in un luogo segreto, sono stati trovati due sarcofagi. In uno di loro erano vi erano solo oggetti, ma nel secondo sarcofago vennero trovati due corpi di medie dimensioni e molti altri piccoli corpi.

“Il grande corpo della mummia di 1 metro e 60 cm era fuori dal sarcofago”.  Maussan ha dichiarato che Mario non avrebbe accettato di essere intervistato o di portare la squadra sul sito della “cittadella”.

Ha aggiunto: “Teme che qualcuno lo troverà e lui perderà quello che è dentro”.  Mario crede di aver esplorato solo il 10 per cento del sito, forse meno, e non ha ancora idea di quanto rami dei tunnel sotterranei si possano propagare da dove lui è arrivato.

Nel film,  l’archeologo francese Thierry Jamin che sarà a Roma per una Conferenza Mondiale sulle Mummie aliene, insieme allo scienziato Konstantin Korotkov (evento che si terrà il 1 Ottobre 2017 presso l’Hotel dei Congressi,) viene presentato nel film come Presidente dell’Istituto Inkari e si presume che abbia ricevuto le mummie di Mario per poter essere analizzate.

L’Istituto Inkari, con sede a Cusco, è un’organizzazione di ricerca archeologica non profit e non governativa. Le riprese nel video mostrano quello che sembra essere l’ingresso alla tomba e dei resti mummificati sepolti in esso. Maussan ha detto in una conferenza stampa precedente, parlando di questa scoperta, che la sepoltura mummificata dei corpi suggerisce che una volta coesistevano con i nostri antenati.

Disse: “Queste mummie sono state sepolte in tombe umane, in luoghi sacri. Questo significa che avevano coesistito con i nostri antenati, non erano nemici e avevano, in una certa misura, un grado di rispetto tra le due razze o culture”. Essi affermano che le prove e analisi scientifica mostrano come queste mummie possiedono una età di 1.700 anni e di come gli esseri avevano tre dita e teschi allungati.

Da anni ci sono state rivendicazioni da parte dei teorici della cospirazione e ricercatori UFO/Alieni, che si dicono convinti ( e nes iamo convinti anche noi)  che razze extraterrestri hanno visitato i nostri antenati e li hanno aiutati a costruire grandi strutture come le Piramidi di Giza e Stonehenge.

A cura della Redazione Segnidalcielo

Riproduzione riservata © Copyright 2017-Segnidalcielo



SHARE
RELATED POSTS
Roma: fotografato un UFO sopra Tor Sapienza – le immagini
Crop Circle: il simbolo del “Triskele Celtico” compare in un campo di Delley-Portalban, nel Canton Fribourg, Svizzera
Telecamera di sorveglianza registra un “Oggetto Extraterrestre” che esegue scansioni all’interno di una casa!

Comments are closed.