Archeologia Misteriosa

Nixtun-Ch’ich, la città Maya con una planimetria particolare!

Gli archeologi che lavorano nella città di Nixtun-Ch’ich, in Guatemala, hanno scoperto che questa città Maya è stata realizzata in base ad un modello a griglia.  La città aveva piramidi dalla cima piatta ed è stata abitata dal 600 al 300 a.C., quando vennero costruite, nella zona, altri insediamenti abitativi. A detta degli archeologi, nessun’altra città del mondo Maya è stata progettata secondo una pianificazione urbanistica a griglia come quella che è stata appena scoperta.

nixtun-chich1

L’antica Teotihuacan venne costruita utilizzando un modello urbanistico a griglia, ma questa città non è considerata Maya dagli studiosi e, finora, gli archeologi non hanno trovato alcun collegamento tra Teotihuacan e Nixtun-Ch’ich. Le ricerche nel sito dove sorge quest’ultima sono iniziate nel 1995.

Dalla mappatura del centro abitativo è stato ipotizzato che il principale percorso cerimoniale seguiva una linea est-ovest ed era fiancheggiata da numerosi edifici cerimoniali, comprese le piramidi dalla cima piatta, che raggiungevano un’altezza di circa 30 metri.

Nixtun

Le zone residenziali di Nixtun-Ch’ich si trovavano a nord e a sud del percorso cerimoniale e sono state edificate anch’esse seguendo un disegno a griglia. Molte delle strutture cittadine erano decorate con intonaco bianco lucido.

L’orientamento della città verso est era finalizzato a seguire i movimenti del sole, un fattore legato, con tutta probabilità, alle cerimonie religiose. Il ritrovamento di un muro in terra e pietra ha indotto i ricercatori a pensare che Nixtun-Ch’ich fosse anche fortificata.

uaxactun
Il sito dove si trova l’antica città è uno dei pochi siti Maya nella zona che non sono stati saccheggiati, grazie anche alla presenza degli allevatori di bestiame che possiedono gli appezzamenti di questa zona e che vegliano affinché i loro possedimenti e le tracce dell’antica città non siano saccheggiati.

di Grazia Terenzi

[ot-video][/ot-video]

tratto da: fonte

SHARE
RELATED POSTS
Il libro degli antichi Maya: “Esseri di altri Mondi hanno creato l’Essere Umano”
I risultati dei test sul DNA effettuati sui teschi di Paracas, dicono che “non sono umani”
Ancient Technology: un trasformatore di 20.000 anni fa trovato in Kosovo

Comments are closed.