Scie chimiche e Haarp UFO

Incredibile!! Video spettacolare mostra un UFO distruggere una scia chimica

Ci sono molte teorie sulle Chemtrails (scie chimiche) di cui molti ricercatori e cospiratori, sono convinti che tutto ciò che riguarda la “verità” sulle irrorazioni chimiche, viene messa a tacere.  Ovviamente secondo la versione ufficiale, il fine è quello di manipolare il tempo (meteo) e ridurre al minimo gli effetti del riscaldamento globale, ma il prezzo che sta pagando la popolazione mondiale è alto. Il programma delle irrorazioni chimiche prevede l’induzione (attraverso sostanze nocive) di gravi malattie, oltre al fatto che l’altra finalità è quella che mira a ridurre la popolazione mondiale.

Risultati immagini per UFO Chemtrail

Ma esiste un’altra verità intorno alle chemtrails, ovvero quella che vede ogni giorno e sempre più frequenti, molti avvistamenti UFO vicino a queste scie chimiche. Interessante far notare che questi UFO sono solito sorvolare le scie e spesso riducono al minimo la loro densità, tale da suggerire l’ipotesi che gli stessi UFO, hanno una forte volontà di proteggere la Terra e i loro abitanti da questi veleni.

Un avvistamento UFO straordinario, è accaduto il 1 ottobre 2016 nei cieli di Parigi, Francia,  dove un testimone che stava osservando le scie chimiche, ha notato uno strano bagliore, una luce  che attraversava il cielo.

 chemtrails-ufo1055-oct-03

chemtrails-ufo1057-oct-03

chemtrails-ufo1059-oct-03

Per testimoniare l’accaduto, l’osservatore è riuscito a registrare con la fotocamera l’avvistamento della sfera di luce: “pensavo fosse una sorta di elicottero, o forse un drone – dichiara il testimone – ma dopo 5 o 10 minuti, ho cominciato a sospettare che quel globo di luce non era qualcosa di convenzionale o comunque qualcosa creat dall’uomo, anche perché stava facendo strane manovre. Accelerava e decelerare in modo casuale, quando poi  ha accelerato dirigendosi verso un enorme scia chimica.  Ho deciso quindi di prendere la videocamera e ho cercato di avvicinarmi con zoom a questo oggetto per vederlo meglio e più da vicino. L’UFO si è fermato davanti alla chemtrails, poi gradualmente ha cominciato a distruggere la scia chimica, dissolvendola compelatamente, ma solo una parte di essa. Quindi la scia chimica è stata letteralmente perforata. Dopo che l’UFO ha dissolto parte della chemtrails, si è spostato indietro nella parte opposta, poi dopo è scomparso piuttosto rapidamente.”

Si trattava forse di un dispositivo extraterrestre? Oppure di un apparecchio realizzato dall’uomo? Alcuni sostengono che sarebbe  tecnologia aliena  che avrebbe protetto noi dall’irrorazione chimico-velenosa.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Amministratore della NASA: “Non dobbiamo aspettare molto per trovare la Vita Extraterrestre”
Presunta nave extraterrestre di 4000 anni scoperta nel Grand Canyon
Marte: la NASA si prepara a svelare una sensazionale scoperta

Comments are closed.