Anomalie Spaziali

NASA: la sonda Solar Dynamics Observatory (SDO) ha scoperto buco nero “quadrato” nella corona solare

Le immagini incredibili riprese dalla sonda spaziale SDO della NASA, parlano chiaro:  un misterioso buco di forma “quadrata” si è aperto nella corona della nostra stella, dove il vento solare viene lanciato nello spazio ad alta velocità  (la parte più scura sulle immagini) vista a luce ultravioletta. Questa appare in questa forma, perché in questa zona la temperatura e la densità del plasma sono più bassi. La zona si trova a sud del Sole, quindi le possibilità che il vento solare scaturito da questa anomalia solare, possa colpire la Terra sono minime, come anche dichiarato dalla NASA.

Redazione Segnidalcielo

 

coronal hole

macchia coronale1

 

SHARE
RELATED POSTS
Radiotelescopi registrano misteriosi suoni provenienti dallo spazio
NASA: ancora una misteriosa luce captata sul pianeta nano Cerere
Sorprendente scoperta: c’è ossigeno sulla Cometa 67P

Comments are closed.