UFO

NASA: gli astronauti che vanno su Marte potrebbero perdere la memoria

Gli scienziati della Nasa avvertono che l’esposizione prolungata degli astronauti ai raggi cosmici potrebbe costare loro molto caro. Infatti l’esposizione alle particelle energetiche cariche potrebbe causare gravi danni al sistema nervoso centrale, con la conseguente perdita della memoria, coscienza ed attenzione.

mars-nasa-1

Secondo la rivista “Science Advances” questa situazione potrebbe avere conseguenze negative a lungo termine per tutta la vita. Gli effetti potrebbero manifestarsi dopo diversi mesi, ma a quanto sembra una missione su Marte è sufficiente per questo tipo di problematica.

missione-su-marte

mars_mission

Alcuni scienziati hanno inoltre scoperto che queste particelle altamente energetiche,  attraverserebbero anche i veicoli spaziali blindati, a conferma che si tratterebbe di un problema abbastanza serio. Cosa rischiano gli astronauti che vanno su Marte per diversi mesi? A quanto sembra la risposta è preoccupante.

 Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Inghilterra: flotta di UFO avvistata vicino Londra – il video
UFO a forma di sigaro registrato dalla telecamera della ISS
Enorme e misteriosa “Struttura Sottomarina” è stata scoperta nel Pacifico

Comments are closed.