Minacce dallo Spazio

NASA: entro 12 anni la Terra potrebbe subire una “catastrofe cosmica”

La notizia è stata riportata da molti siti web in Russia, tra cui il quotidiano CPV e la Rusnasa.ru, che appunto parlano di astronomi della NASA, che avvertono che entro il 2028 il mondo potrebbe essere oggetto di una vera catastrofe cosmica, di come questo evento farà scomparire uno dei continenti del pianeta.

Il colpevole di questo disastro potrebbe essere un asteroide chiamato 1997 XF 11, un oggetto della grandezza di 2,5 chilometri, che attualmente si trova a 25 milioni di kilometri dalla Terra. Pertanto, oggi i dipendenti della NASA cominciano a preoccuparsi, per trovare il modo…. oppure una soluzione, che dovrebbe impedire la probabilità di impatto con questo oggetto cosmico, contro la Terra. Il rischio di impatto esiste e potrebbe accadere tra 12 anni, nel 2028.

I timori degli scienziati provenienti dagli Stati Uniti sono chiari, come i loro omologhi britannici, che in precedenza hanno compilato una lista di possibili disastri, che possono accadere sulla Terra nei prossimi cinque anni. Così i più probabili disastri che oggi l’umanità non può impedire sono, la caduta di un grande asteroide o l’eruzione del supervulcano.

Le simulazioni al computer,  hanno mostrato che la collisione della Terra con un corpo cosmico che abbia un diametro di un chilometro, potrebbe distruggere in un attimo un paese intero europeo come ad esempio la Francia o la Spagna.

Redazione Segnidalcielo

[ot-video][/ot-video]

riferimenti: link

SHARE
RELATED POSTS
La NASA identifica 439 nuovi asteroidi e comete vicino alla Terra
Scienziato avverte: l’Umanità deve prepararsi a difendersi contro un Attacco dallo Spazio!!
STAR WARS, il Pentagono dichiara: “il Cosmo è una Zona di Guerra in via di sviluppo”

Comments are closed.