UFO

NASA: Enorme UFO viene fotografato sul Sole dalla sonda SOHO

Le immagini che vi mostriamo, sono state presentate dal ricercatore UFO Scott Waring e riguardano un enorme oggetto sconosciuto registrato sul Sole dalla sonda eliosferica SOHO della NASA. Scott dichiara che questo UFO è simile a quello fotografato dalle sonde spaziali il 30 Settembre 2018 e quindi sembra esserci un ritorno di questo oggetto di enormi proporzioni, grande quanto la Terra.

Questo UFO viene osservato e registrato attraverso il sito ufficiale della NASA-SOHO usando il loro programma.

Ecco quanto dichiarato dal ricercatore:

Ho trovato un UFO di dimensioni terrestri vicino al nostro sole il 15 Ottobre 2018. Di cosa si tratta? La sua dimensione è simile alla Terra, è grande. Se si usa l’icona SOHO Earth per confrontare, allora è in realtà un po’ più grande della Terra.  Questo UFO viene osservato e registrato attraverso il sito ufficiale della NASA-SOHO usando il loro programma. Come fanno gli alieni a fare qualcosa di così grande? Facile, gli alieni vivono per sempre. Dicono a un robot di creare la navicella spaziale, gli dicono le dimensioni e le esigenze. Il tempo non è importante nella sua costruzione. Un robot costruisce altri 10 robot. Questi 11 robot costruiscono più robot e così via finché non ci sarà un esercito di migliaia di robot che lavorano per ottenere materiali, creare tecnologia (o bio-tecnologie) e mettere insieme questa gigantesca nave. La costruzione di questa nave potrebbe richiedere milioni di anni per essere terminata. Ma dal momento che non muori, milioni di anni passeranno velocemente … così mentre ti stai godendo la vita, quei tuoi piccoli robot stanno creando una nave spaziale delle dimensioni della Terra. Ecco qua! Ribadisco che due settimane fa abbiamo anche visto lo stesso UFO che lasciava il sole! Eccolo quindi ritornare.”

Scott Waring

Questo UFO viene osservato il 15 Ottobre e registrato attraverso il sito ufficiale della NASA-SOHO usando il loro programma.

Enorme UFO viene fotografato sul Sole dalla sonda SOHO-Lasco il 30 Settembre 2018

Secondo il ricercatore scientifico Nassin Haramein, quasi una volta a settimana sul Sole si crea una singolarità, ovvero un buco nero (worm hole) sul Sole. Civiltà extraterrestri o interdimensionali che desiderano un accesso avanzato nel nostro sistema solare, con buchi neri grandi come la Terra, possono farlo attraverso appunto lo STARGATE del nostro Sole.

A cura della Redazione Segnidalcielo

 

Artículo traducido al español

Las imágenes que mostramos fueron presentadas por el investigador de ovnis Scott Waring y se relacionan con un enorme objeto desconocido registrado en el Sol por la sonda heliosférica SOOS de la NASA. Scott declara que este OVNI es similar al fotografiado por sondas espaciales el 30 de septiembre de 2018 y, por lo tanto, parece haber un retorno de este objeto de enormes proporciones, tan grande como la Tierra.

Aquí es lo que el investigador declaró:

“Encontré un OVNI de tamaño terrestre cerca de nuestro sol el 15 de octubre de 2018. ¿Qué es? Su tamaño es similar al de la Tierra, es grande. Si usas el icono de SOHO Earth para comparar, en realidad es un poco El OVNI más grande de la Tierra. Este OVNI se observa y registra a través del sitio web oficial de NASA-SOHO usando su programa. ¿Qué hacen los extraterrestres para hacer algo tan grande? Fácil, los extraterrestres viven para siempre. Le dicen a un robot que cree La nave espacial, dile las dimensiones y necesidades. El tiempo no es importante en su construcción. Un robot construye otros 10 servidores. Estos 11 robots construyen más robots y así hasta que hay un ejército de miles de robots trabajando para obtener materiales, crear tecnología (o biotecnologías) y armar este gigantesco barco. La construcción de este barco podría tardar millones de años en completarse, pero como no mueres, millones de años pasarán. no rápido … así que mientras disfrutas de la vida, esos pequeños robots están creando una nave espacial del tamaño de la Tierra. ¡Aquí está! ¡Repito que hace dos semanas también vimos el mismo OVNI que salió del sol! Aquí está, entonces, vuelve “.

Según el investigador científico Nassin Haramein, se crea una singularidad casi una vez a la semana en el Sol: un agujero negro (agujero de gusano) en el Sol. Civilizaciones extraterrestres o interdimensionales que desean un acceso avanzado a nuestro sistema solar, con agujeros negros tan grandes como el Tierra, pueden hacerlo a través del STARGATE de nuestro sol.

SHARE
RELATED POSTS
La NASA ha trovato “Astronavi Aliene” tra gli Anelli di Saturno
Norvegia: paracadutista sfiorato da un meteorite! Il video
California: spettacolare avvistamento UFO nei cieli di Los Angeles. Il filmato!

Comments are closed.