UFO

Misterioso “fascio di luce” viene avvistato sull’Etna durante l’ultima eruzione vulcanica

L’Etna è uno stratovulcano attivo che si trova sulla costa orientale della Sicilia (Italia) a due passi dall’aera metropolitana di Catania. Il vulcano si trova a 3.329 metri di altezza con una circonferenza di base di circa 150 chilometri. Osservazioni storiche di eruzioni dell’Etna risalgono a 3.500 anni.

Ora, come ben sappiamo, questo vulcano è altamente attivo da circa 4 giorni, creando uno spettacolo visivo quando erutta lava incandescente, bruciando rocce e sputando cenere in aria. 

Il 15 marzo una violenta esplosione è avvenuta a quota 2.700 metri, poco dopo le 13, e ha provocato il ferimento di una decina di persone, per fortuna nessuna in maniera grave. Nel gruppo, in quota sul fronte lavico di una eruzione che va avanti a fasi alterne da alcune settimane, c’erano alcuni vulcanologi dell’INGV di Catania e alcuni escursionisti e una troupe della BBC. I feriti vengono portati negli ospedali di Catania e in quello di Acireale: hanno ferite alla testa e al tronco, provocate da frammenti di lava lanciati a distanza dall’esplosione “freatica”, come la chiamano gli stessi vulcanologi che ne conoscono bene gli effetti: quando la lava incandescente entra in contatto con la neve o con l’acqua, l’immediata vaporizzazione provoca l’esplosione e i detriti vengono lanciati anche a cento metri di distanza.

 

Ma sembra che il vulcano si porti dietro, da molto tempo, storie di avvistamenti UFO e di contatti con esseri di altri mondi. Fatto sta che molti ufologi sono convinti che il vulcano Etna (come il Popocatepetl del Messico) possa ospitare una o più basi aliene. Non è un caso che nella notte del 18 marzo, una delle telecamere di sorveglianza e di monitoraggio dell’Etna, registra uno strano fascio di luce che inizia a comparire alle 00.53 e in diversi orari successivi, il fascio si sposta verso la parte nord-est del vulcano, dove è in corso la grande eruzione.

Nel video sottostante, presentato dallo skywatcher BPearthwatch, viene analizzato il misterioso fascio di luce e altri fenomeni connessi con la manifestazione.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Immagini dei Rover Curiosity e Opportunity sembrano mostrare la presenza di funghi sulla superficie di Marte
Incredibile video mostra una “Sfera di Cristallo” volare al largo della costa di Tacoma, Washington (USA)
Misteriose sfere su Marte, prove di una guerra aliena?

Comments are closed.