UFO

Misteriosa mano ‘Aliena’ trovata in Perù

Un cittadino locale che vive a Cusco, una regione del Perù, ha fatto una scoperta incredibile quando stavano esplorando le gallerie del deserto del sud vicino alla loro casa. La scoperta ha generato una grande quantità di eccitazione nella comunità locale. Il ritrovamento riguarda un cranio allungato umanoide e una mano bizzarra con tre dita incredibilmente lunghe e sottili.

L’individuo che ha trovato i manufatti, si è recato dai medici locali per effettuare esami radiologici e biologici. I medici hanno scoperto che entrambe le parti del corpo sono insolite e sono compresi sia tessuto (pelle) che le ossa. Dopo aver eseguito radiografie del cranio, i medici hanno concluso che non poteva provenire da un essere umano, anche se erano certi che si trattava di una forma di vita di qualche tipo ma umanoide. Sono venuti alla stessa conclusione anche dopo aver analizzato i resti della mano.

I raggi X mostrano chiaramente che le ossa delle dita all’interno della mano, sono costituiti da sei ossa, il che significa che non può provenire da un essere umano, anche perchè gli umani possiedono solo tre ossa in ogni dito. I medici e gli scienziati locali sono completamente perplessi sulla provenienza dei manufatti e sul tipo di creatura a cui appartengono, ma sono quasi certi che si trattasse di qualche tipologia diversa di mammifero.

Risultati immagini per Mysterious ‘Alien’ Hand Found in Peru 2016

Gli scettici immediatamente hanno definito il ritrovamento dei manufatti come una bufala, ma dopo i test scientifici che hanno dimostrato come i manufatti sono certamente organici, piuttosto che sintetici, si spera che questi dubbi saranno dissipati molto presto. Ora che la maggior parte delle persone è stata assicurata che i manufatti sono originali, c’è stata una grande quantità di speculazioni su dove potrebbero provenire. Alcune persone hanno suggerito che il cranio e la mano possano appartenere (o lasciati sulla Terra) ad un visitatore alieno. Altri hanno suggerito che il manufatto potrebbe provenire da una antico essere umanoide. Questa teoria ha una certa quantità di credibilità, come i resti di forme estinte di antichi umanoidi che sono stati scoperti in Perù prima.

Si spera che il mistero venga risolto nella prima parte del 2017, quando le due parti del corpo saranno inviate ad un laboratorio specializzato negli Stati Uniti per gli esami al radiocarbonio e il test del DNA.

Redazione Segnidalcielo

riferimenti: fonte

SHARE
RELATED POSTS
Dublino: sfera di luce staziona sopra il Gran Canal Dock
Misterioso oggetto avvistato in Irlanda – il video
Le analisi del DNA dimostrano l’esistenza dello Yeti

Comments are closed.