Anomalie Spaziali

Misteriosa anomalia fotografata sul pianeta nano Cerere

La sonda Dawn della NASA ha documentato meravigliosi particolari del pianeta nano Cerere durante il suo primo anno in orbita, inclusi i misteriosi punti luminosi che si trovano nell’Occator Crater. Il cratere di Occator misura 57 miglia (92 chilometri) di diametro e possiede una profondità di 2,5 miglia (4 chilometri). All’interno di esso vi è la zona più luminosa di Ceres, il pianeta nano, che la sonda Alba (Dawn) ha esplorato dall’inizio del 2015.

sonda Dawn0

La sonda spaziale, dopo aver scoperto la presenza di acqua sulla sua superficie, individuata nel cratere Oxo, annunciata negli Stati Uniti, nella Lunar and Planetary Science Conference di Woodlands, in Texas, quello che emerge dal cratere Occator è un posto molto strano.  All’interno della struttura luminosa, cui gli scienziati non hanno ancora svelato il mistero, si può osservare una struttura rettangolare con qualcosa nel mezzo, che sembra sia stato creato artificialmente, come se ci fosse una cupola sulla sommità, come parte della struttura stessa.

ceres

cerere1595

l video qui sotto mostra le ultime immagini sorprendenti tratte dalla sonda Alba, che ha registrato un filmato della superficie di Cerere ad una distanza di 240 miglia (385 chilometri),  tra cui i punti luminosi e misteriosi nel cratere Occator. Guardate!

Redazione Segnidalcielo

[ot-video][/ot-video]

SHARE
RELATED POSTS
Un tempesta geomagnetica sta colpendo la Terra
Anomalia spaziale: misterioso oggetto grande 5 volte il Sole sta deviando l’attività solare!
Michio Kaku: “Un giorno la specie Umana migrerà in un Universo Parallelo”

Comments are closed.