Planet X Nibiru

Meteorite entra nell’atmosfera a 130 mila km orari e illumina i cieli dell’Argentina – i video

 

Argentina, 21 Aprile 2013: Una meteora ha illuminato il cielo di Santiago del Estero e altre province tra cui Tucumán, Córdoba, La Rioja, Santa Fe e Chaco, creando sgomento tra la gente.

Il Professor Jorge Coghlan, direttore dell’Osservatorio Astronomico di Santa Fe, ha detto che il corpo roccioso spaziale è entrato nell’atmosfera a una velocità di 130.000 chilometri orari. Il professore ha spiegato che la meteora aveva una dimensione approssimativa di 20 centimetri di diametro: “aveva le dimensioni di una patata”. “L’importanza non sta nella dimensione ma nella velocità di impatto con l’atmosfera”, ha detto.

meteor argentina62 Apr. 22 07.24

meteor argentina63 Apr. 22 07.24

meteor argentina64 Apr. 22 07.24

le fasi dell’impatto meteoritico viste durante un concerto in Argentina

Ha anche aggiunto che si è disintegrata ad una altezza di 65 km. Il meteorite è stato visto attorno alle 3:00 del mattino, seguito da un grosso boato ed un tremore. Queste meteore fanno parte della pioggia delle meteoriti Liridi causate dalla cometa Thatcher e il suo picco era previsto tra oggi 21 Aprile e domani 22 Aprile 2013. Questa pioggia meteorica potrebbe protrarsi fino al 26 di questo mese.

Cominciano davvero ad essere troppi i casi di meteoriti che irrompono nell’atmosfera terrestre. Anche questa meteora è entrata a fortissima velocità, tutto questo non è affatto normale. “Qualcosa” sta forse deviando i corpi rocciosi provenienti dallo Spazio verso la Terra?

 A cura di Dan Keying

Redazione Segnidalcielo

 

Riferimenti: link

SHARE
RELATED POSTS
Il Sistema Binario di Planet X-Nibiru è entrato nell’orbita della Terra. I Governi sopprimono le prove!
Planet X: oltre l’orbita di Plutone si nasconde un corpo planetario massiccio
Anomalie nel sistema solare: NASA registra enorme vortice di una tempesta polare su Saturno

Comments are closed.