Home UFO MARTE, misterioso Pianeta fotografato dal Rover “Perseverance”. Potrebbe essere Nibiru

MARTE, misterioso Pianeta fotografato dal Rover “Perseverance”. Potrebbe essere Nibiru

4430
0

Il 30 luglio 2020 la NASA ha inviato su Marte la prossima missione di ricerca, la missione Mars 2020, che include il rover e un drone elicottero. Lo sbarco su Marte nell’area del cratere Jezero è stato effettuato il 18 febbraio 2021. 

Il rover chiamato “Perseverance” è destinato agli studi astrobiologici dell’ambiente antico su Marte, la superficie del pianeta, i processi geologici e la storia, inclusa la valutazione dell’abitabilità passata del pianeta e la ricerca di prove di vita all’interno dei materiali geologici disponibili, oltre a raccogliere campioni di suolo marziano per la loro successiva consegna sulla Terra come parte della missione Mars Sample Return.

E ora, dopo un tale atterraggio di successo, l’attenzione dei teorici della cospirazione di tutto il mondo è puntata sul nuovo mars rover della Nasa che raccoglie campioni di suolo e polvere di Marte. Le immagini che provengono da lì sono piuttosto strane, contraddicendo le storie ufficiali sul pianeta rosso. Ad esempio, questo  panorama di Marte:

Se lo guardiamo chiaramente da un aspetto geologico, allora vediamo una dispersione di massi relativamente piccoli con tracce di lavorazione a lungo termine sia forse ad opera dell’acqua che dall’atmosfera. C’è una specie di atmosfera, quindi forse ha levigato le pietre in quel modo, arrotondando gli angoli.  Intorno alle pietre giace qualcosa come la sabbia, che sembra in abbondanza.

Mentre il rover “Perseverance” scattava le fotografie della superficie di Marte, in una di queste immagini si vede anche il Sole. Ma il rover spaziale non stava guardando il Sole attraverso un telescopio, era la sua telecamera di navigazione sinistra (Navcam) a mostrare quindi l’immagine marziana durante l’alba e della superficie che in  originale è solo 1280 X 960 Dpi , che è inutile anche ingrandire perchè l’immagine sgrana.

Pertanto, è impossibile dire che tipo di sfocatura bluastra sull’oggetto sia: potrebbe essere qualcosa come una coda di polvere o forse un artefatto. L’oggetto stesso ha le dimensioni di Urano e non può essere Giove.

Forse questo è uno dei satelliti di Nibiru, forse è una specie di UFO, che solleva ulteriori dubbi sulle vere dimensioni del Sole.

Redazione Segnidalcielo