Antica Terra UFO Vita nel Cosmo

L’Ufologo Sixto Paz: “Sull’isola di Pasqua c’è un Portale Dimensionale”

L’Ufologo Sixto Paz è senza dubbio uno dei più famosi ricercatori e scrittori del mondo sugli UFO e contatto extraterrestre. Sixto sostiene che sull’Isola di Pasqua ci sia un vero Portale Dimensionale, o che la stessa isola si uno Stargate, connesso con altri punti energetici del pianeta.

Dal momento che nell’anno 1974 sosteneva di aver avuto contatti con esseri extraterrestri, la sua ricerca non si è fermata. Tra le più conosciute ma allo stesso tempo le più straordinarie e incredibili esperienze che è stato in grado di descrivere è quella delle Porte Dimensionali. La Terra fa parte di un sistema solare vasto, così vasto che puoi capire che esiste una Terra fisica, ma esiste in più di una realtà e in molte versioni. La Terra ha servito a molti scopi e continuerà a farlo. Ci sono punti e luoghi specializzati sopra e dentro la Terra dove le dimensioni si uniscono e si verificano i portali di frequenza.

Risultati immagini per griglia energetica

Ci sono innumerevoli aperture (caverne che arrivano in profondità nella Terra ed entrano in altre realtà e in regni di esseri di diversa esperienza ed espressione).  La Terra sin dal suo inizio è stata sede di un gran numero di razze che hanno scelto di vivere all’interno della Terra e della sua luna Sono stati consci e inconsapevoli l’uno dell’altro (separati da spazio, tempo, dimensione e scopo).

La Terra è singolarmente simbiotica in quanto è un campo per alcuni e un terreno di prova per l’umanità. Ma tutti quelli che entrano sopra o sotto terra sul pianeta conoscono Rapa Nui, in quanto è un “Stargate” ad alta potenza con un allineamento unico con Arcturus, la stella della costellazione del Boote. Tutta la vita che entra nel piano dimensionale della Terra passa prima attraverso la porta della stella Arturo. Ed è per questo che parliamo di Rapa Nui, Isola di Pasqua, come un super portale.

Immagine correlata

Rapa Nui, la dimora dei giganti degli Hathors e dei Portali dimensionali

In realtà, Rapa Nui è uno dei portali più potenti e unici del pianeta da millenni, sebbene non sia stato riconosciuto come tale dagli scienziati tradizionali. È stato un potente e benevolo “cordone ombelicale della terra”. È un’energia equilibrata e dinamica che nutre e sostiene la Terra, i suoi regni elementali e l’umanità. È un posto che un tempo era la dimora dei giganti degli Hathors e degli esseri ambulanti di Sirius. Era il Tempio sulla superficie dei Lemuriani. Molti di noi sanno più di quanto pensiamo. Dicono che ospita una cateratta di straordinaria proporzione e importanza e svolgerà un ruolo molto importante nel prossimo futuro.

Risultati immagini per isola pasqua

Ora, i portali sono generalmente considerati wormhole (nello spazio) o stargate che consentono l’ingresso da sopra la Terra. Ma il meraviglioso portale che esiste sull’isola di Pasqua è di una doppia matrice ottaedrica. Sono due porte. Entrambi, un ottaedro verticale con ingresso sopra e sotto la Terra, e un portale ottaedrico orizzontale che si collega con un altro punto nel tempo.

Rapa Nui (Isola di Pasqua) è anche nel vero senso della parola, un punto di generazione della forza. Gli assi della Terra ricevono e generano modelli di energia che sono simili in natura alle cosiddette onde scalari. È una delle dodici sedi nel globo sferico che è un canale diretto di questa incredibile energia. Rapa Nui mantiene una relazione molto speciale con la Piana di Giza in Egitto e con altri undici mega-nodi planetari. I nodi planetari sono le intersecazioni delle Ley Lines, una maglia o rete energetico vibrazionale che abbraccia tutto il globo terrestre. In termini della sua funzione di Portale Vortex.

Con Giza appropriatamente assegnata come “lunghezza zero”, l’Isola di Pasqua si trova nell’importante progressione di 144 gradi. Questo è molto significativo, sia nella griglia planetaria che nei tasti di frequenza numerica. Ciò sarà ancora più importante in un futuro non troppo lontano, per ragioni note e sconosciute ai suoi scienziati e visionari. Rapa Nui si sta risvegliando in un nuovo ruolo e sarà uno dei quattro punti principali dell’emisfero australe per una “nuova umanità”.

Come descrive Sixto Paz, “sull’isola di Pasqua c’è molto da fare, sentire, risvegliare, capire e connettersi. È vero che coloro che rimangono nell’oscurità e mantengono molti piani assonnati e distratti da cose terribili che fanno inciampare l’umanità con lo scoraggiamento, la disperazione e il pessimismo, quindi dobbiamo anticipare gli sforzi raddoppiabili, mettendo una luce molto potente tra delle ombre e quella luce deve essere te. C’è molto da scoprire e che deve essere esposto, ma presto  queste scoperte cambieranno tutte le precedenti prospettive. Gli scienziati vedranno presto la conferma di molteplici realtà, che li porteranno a guardarsi dentro, cambiando la loro visione delle cose. Tutto ciò che è stato dato finora è il preludio a ciò che ero disposto a fare, anche se molte cose sono variate dal programma originale, perché tu sei in gran parte imprevedibile e hai una grande capacità di improvvisazione, che cambia di volta in volta. “

Risultati immagini per sixto paz wells

Sixto Paz a Paititi in Amazonia

Nel suo ventesimo libro ” Il Santuario della Terra ” Sixto Paz raccoglie la sua eredità più importante come spedizione nei luoghi più importanti del “potere” nel mondo, dall’Isola di Pasqua a Paititi in Amazonia, rivelando l’origine nascosta dell’Umanità e le chiavi segrete per progredire come specie e aumentare il nostro livello di coscienza. Come nota personale, aggiungerò che si tratta di un libro eccezionale, che ho avuto il piacere di leggere, e che in aggiunta, saremo presto in grado di commentare con lui nel prossimo evento mondiale The Ufology World Congress .

Redazione Segnidalcielo

gentile concessione di Ufo Spain Magazine


Sixto Paz Ufologist is undoubtedly one of the world’s most famous researchers and writers on UFOs and extraterrestrial contact. Sixto claims that there is a real Dimensional Portal on Easter Island, or that the island itself is a Stargate, connected to other energy points on the planet. Since in 1974 he claimed to have had contact with extraterrestrial beings, his search did not stop. Among the best known but at the same time the most extraordinary and incredible experiences that he has been able to describe is that of the Dimensional Doors. Earth is part of a vast solar system, so vast that you can understand that there is a physical Earth, but it exists in more than one reality and in many versions. Earth has served many purposes and will continue to do so. There are specialized points and places above and inside the Earth where dimensions come together and frequency portals occur. There are innumerable openings (caves that go deep into the Earth and enter other realities and realms of beings of different experience and expression). The Earth since its inception has been home to a large number of races that have chosen to live within the Earth and its moon. They have been conscious and unaware of each other (separated by space, time, size and purpose ). Earth is singularly symbiotic in that it is a field for some and a test ground for humanity. But all those who enter above or below earth on the planet know Rapa Nui, as it is a high-powered “Stargate” with a unique alignment with Arcturus, the star of the Boote constellation. All life that enters Earth’s dimensional plane first passes through the door of the star Arcturus. And that’s why we talk about Rapa Nui, Easter Island, as a super portal.
Rapa Nui, the home of the giants of the Hathors and Dimensional Portals
In reality, Rapa Nui has been one of the most powerful and unique portals on the planet for millennia, although it has not been recognized as such by traditional scientists. It was a powerful and benevolent “umbilical cord of the earth”. It is a balanced and dynamic energy that nourishes and supports the Earth, its elemental realms and humanity. It is a place that was once the home of the giants of the Hathors and the walking beings of Sirius. It was the temple on the surface of the Lemurians. Many of us know more than we think. They say it houses a cataract of extraordinary proportion and importance and will play a very important role in the near future. Now, portals are generally considered wormholes (in space) or stargates that allow entry from above Earth. But the wonderful portal that exists on Easter Island is of a double octahedral matrix. They are two doors. Both, a vertical octahedron with entrance above and below the Earth, and a horizontal octahedral portal that connects with another point in time. Rapa Nui (Easter Island) is also in the true sense of the word, a point of generation of strength. The axes of the Earth receive and generate energy patterns that are similar in nature to the so-called scalar waves. It is one of twelve locations in the spherical globe which is a direct channel for this incredible energy. Rapa Nui maintains a very special relationship with the Giza Plain in Egypt and eleven other planetary mega-nodes. The planetary nodes are the intersections of the Ley Lines, a vibrational mesh or energy network that embraces the entire terrestrial globe. In terms of its function as a Vortex Portal. With Giza appropriately assigned “zero length”, Easter Island is in the important 144 degree progression. This is very significant, both in the planetary grid and in the numeric frequency keys. This will be even more important in the not too distant future, for reasons known and unknown to its scientists and visionaries. Rapa Nui is waking up in a new role and will be one of the four main points of the southern hemisphere for a “new humanity”. As Sixto Paz describes, “on Easter Island there is a lot to do, feel, awaken, understand and connect. It is true that those who remain in the dark and keep many floors sleepy and distracted by terrible things that cause the humanity with discouragement, despair and pessimism, so we have to anticipate the doubling efforts, putting a very powerful light between the shadows and that light must be you. There is a lot to discover and that must be exposed, so that it discovers and they will soon discover discoveries that will change all previous perspectives. As Sixto Paz describes, “on Easter Island there is a lot to do, feel, awaken, understand and connect. It is true that those who remain in the dark and keep many floors sleepy and distracted by terrible things that cause the humanity with discouragement, despair and pessimism, so we have to anticipate the doubling efforts, putting a very powerful light between the shadows and that light must be you. There is a lot to discover and to be exposed, but soon these discoveries will change all the previous perspectives. Scientists will soon see the confirmation of multiple realities, which will lead them to look inside, changing their vision of things. All that has been given so far is the prelude to what I was willing to do, although many things have changed from the original program, because you are largely unpredictable and have a great improvisation ability, which changes from time to time. “In his twentieth book” The Sanctuary of the Earth “Sixto Paz collects its most important legacy as an expedition to the most important places of” power “in the world, from Easter Island to Paititi in the Amazon, revealing the hidden origin of Humanity and the secret keys to progress as a species and increase our level of consciousness. On a personal note, I will add that this is an exceptional book, which I have had the pleasure of reading, and that in addition, we will soon be able to comment with him in the next world event The Ufology World Congress.

SHARE
RELATED POSTS
Il Governo degli Stati Uniti mantiene il Top Secret su una battaglia tra “Umani e Alieni”
NASA: UFO a forma di sigaro orbita vicino alla Stazione Spaziale Internazionale
Avvistamenti UFO sulla Piramide di Chichen Itzá, Messico

Comments are closed.