Cambiamenti Climatici

L’ONU avverte che le ondate di calore diventeranno più frequenti e pericolose

Ondate di calore come quella in Spagna e parte dell’Europa che si sta vivendo in questi giorni, crescerà in frequenza e intensità , per cui dobbiamo essere preparati.  Questo è l’avviso che hanno lanciato congiuntamente la World Meteorological Organization ( WMO ) e l’Organizzazione Mondiale della Sanità ( OMS ) riguardo a questo fenomeno in aumento,  a causa del cambiamento climatico.

caldo-termometro-2

Le ondate di calore sono un fenomeno naturale pericoloso che richiede sempre più attenzione“, hanno dichiarato  Maxx Dilley,  direttore dell’Ufficio di previsione del clima e adattamento ai cambiamenti climatici WMO, e  Maria Neira, Direttore del Dipartimento di Sanità Pubblica e Ambiente dell’OMS. “La natura è spettacolare, improvvisa violenti pericoli come i cicloni tropicali e inondazioni, ondate estreme di calore e di freddo, per via dei cambiamenti climatici e  le conseguenze in futuro potrebbero essere ancor più gravi.

LOMS-pubblica-nuove-linee-guida-contro-le-ondate-di-calore-2

Nel corso degli  ultimi 50 anni , i giorni e le notti calde e ondate di calore,  sono diventate più frequenti. La durata, la frequenza e l’intensità delle ondate di calore potrebbero aumentare nella maggior parte delle aree di terra nell’arco di questo secolo, questo secondo il Gruppo intergovernativo di esperti sui cambiamenti climatici ( IPCC ).

A parte le implicazioni per la salute, ondate di caldo possono mettere sotto  pressione le infrastrutture,v come il settore elettrico e acqua.

Estate con più morti

Solo nelle ultime settimane, sia l’India che il Pakistan, sono state colpite da ondate di calore che hanno causato  migliaia di morti. Gli ultimi dati della ondata di caldo in Pakistan la scorsa settimana, ha fatto registrare 1.350 morti.

ondate_di_calore

Nell’estate del 2003 nell’emisfero nord  l’ondata di caldo che si è verificata in Europa, ha causato la morte di decine di migliaia di persone, oltre agli incendi boschivi  e inquinamento atmosferico associato, che ha colpito anche la Russia nell’estate 2010.

Secondo l’Atlante della mortalità e perdite economiche dell’Organizzazione Meteorologica Mondiale, eventi causati da condizioni meteo e idrologici molto estremi, viene attribuito un totale di 15.090 morti causati da temperature estreme che si sono verificati in Spagna durante l’estate del 2003. Speriamo d non ripetere questo evento di caldo torrido e pericoloso.

Redazione Segnidalcielo

SHARE
RELATED POSTS
Entro il 2018 la Russia costruirà una enorme “ARCA CRIOGENICA”
Climate Change: “molto presto il mare sommergerà gran parte delle città di tutto il mondo”
Enorme “Anomalia d’Onda” catturata sulla mappa MIMIC proveniente dal Golfo del Messico (USA) e diretta verso l’isola di Ascension (UK)

Comments are closed.