UFO UFO Disclosure

Londra rimuove il segreto dai Dossier sugli UFO

 

La notizia giunge come una bomba su tutti i quotidiani internazionali. Da Londra comunicano che il mistero UFO é risolto, ma non diventerá la trama di un best seller o di un film di fantascienza. Quindi secondo il MOD gli UFO non esistono!!

Come pubblicato dal quotidiano “Il Sole 24 ore”, il ministero della Difesa britannico ha declassifcato gli ultimi dossier top secret sugli extraterrestri e ha finalmente spiegato perché nel dicembre 2009 aveva deciso di chiudere la divisione Ufo e la relativa “linea verde” telefonica per segnalare strani oggetti volanti.

 UFO sightings

All’epoca la decisione aveva creato polemiche e generato ipotesi di ogni genere. Ma come spesso accade, con buona pace dei “complottisti”, la veritá é assai piú prosaica e banale delle congetture. La divisione Ufo é stata chiusa perché non «serviva alcun obiettivo di difesa» ed era diventata un lusso costoso che «toglieva risorse preziose ad attivitá piú utili», spiega il ministero. «In 50 anni non é mai stato avvistato nulla che potesse far credere a una presenza di extraterrestri o che potesse anche lontanamente rappresentare un pericolo per la sicurezza della Gran Bretagna».

 UFO files

Chiarito anche il mistero di perché la decisione di chiudere era stata presa proprio a fine 2009, in un anno in cui il numero di segnalazioni di Ufo era triplicato e quindi la divisione sembrava piú che mai necessaria per rassicurare i cittadini che le autoritá stavano vigilando per impedire un’invasione di extraterrestri con intenzioni ostili.

Dopo avere risposto a centinaia di segnalazioni – 520 per la precisione nel 2009 – gli esperti del ministero hanno realizzato che il boom negli avvistamenti era dovuto alla moda dell’epoca di far volare in aria le lanterne cinesi – delicati oggetti di carta con dentro una fiamma – in occasione di matrimoni e feste. Una volta calato il buio, queste lanterne illuminate c he aleggiavano nel cielo venivano facilmente scambiate per oggetti volanti non identificati.

UFO files

 UFO files

 

La lettura dei dossier che oggi sono stati declassificati rende l’esasperazione degli agenti della divisione Ufo molto piú comprensibile. C’é il caso della residente di Carlisle che confessa che da anni vive con un alieno nella sua casetta di periferia. C’é il gallese che racconta che mentre era in vacanza in campeggio un Ufo gli ha rubato la tenda, la macchina e persino il cane. Ci sono, naturalmente, numerosi avvistamenti misteriosi dalle parti di Stonehenge, complice l’atmosfera di mistero del luogo. E c’é la storia dell’uomo che ha chiamato la linea verde perché aveva visto uno strano oggetto tondo luminoso nel cielo fuori casa sua. «Siamo andati a verificare la segnalazione, – scrive l’agente nel suo laconico rapporto ufficiale. – Si trattava della Luna».

 

UFO files

UFO files

 

Ovviamente il MOD non ha fatto i conti con le migliaia e migliaia di rapporti UFO registrati in tutto il mondo, compresi quelli declassificati nei paesi sud americani. Questa politica di “disinformazione” lascia comprendere che gli UFO e la presenza Extraterrestre rappresentano una minaccia per lo Status Quò del Potere occulto della CABAL Illuminati.

Redazione Segnidalcielo

fonte

SHARE
RELATED POSTS
“Uomo, l’egoismo sta trasformando le invenzioni della tua poderosa mente in armi per distruggere la vita terrestre”
EgyptAir 804: piloti della Turkish Airline avrebbero visto un UFO con luci lampeggianti verdi un’ora prima dello schianto del jet
Misterioso oggetto volante compare sulla Luna. Le immagini riprese da uno Skywatcher!

Comments are closed.