Home UFO Le spettacolari immagini di un VELIVOLO AD ANTIGRAVITA’ confermano il PROGRAMMA SPAZIALE...

Le spettacolari immagini di un VELIVOLO AD ANTIGRAVITA’ confermano il PROGRAMMA SPAZIALE SEGRETO americano

2902
0

Il 18 febbraio 2019, quattro splendide fotografie di un velivolo a forma di triangolo (sicuramente un aereo simile al TR3B) sono state scattate a Orlando, in Florida, verso le 1:20 del mattino. Il fotografo, la mia fonte confidenziale JP, è stato quindi avvicinato da due uomini in nero che lo hanno minacciato di rimanere in silenzio su ciò che aveva visto e fotografato. Il velivolo appariva con tre luci brillanti, uno ad ogni angolo, e si librava a circa 13 metri di distanza da lui su un campo appartato vicino a casa sua.

In un messaggio su Skype, JP mi ha detto cosa era successo. Ha ricordato di andare a letto verso le 22 di domenica sera e di svegliarsi alle 2:30 con mal di gola. Dice che quando ha controllato il suo telefono, ha visto quattro foto di un triangolo volante. Poi si ricordò di essere stato in piedi sul campo e di scattare le foto e il video del velivolo. Dice che ha sentito un rumore simile a quello generato da un campo elettromagnetico che proveniva dal velivolo triangolare, che era delle dimensioni di uno scuolabus.

Dopo aver scattato le foto e i video, ha ricordato di essere tornato a casa a piedi. Dopo 10 minuti, JP dice che due uomini in nero gli si avvicinarono e lo minacciarono di non raccontare i particolari di ciò che era accaduto. Dice che uno degli uomini ha tirato fuori qualcosa come una pistola e lo ha minacciato. Poi ricordò di essersi svegliato nel letto. Il video del velivolo trinagolare era sparito, ma le foto rimanevano. Quello che segue è un breve video delle quattro foto e miglioramenti originali per chiarire meglio ciò che JP ha fotografato. In precedenti incontri con navi antigravitazionali, sia a Tampa ( vicino alla McDill Air Force Base ) che a Orlando , JP ricorda di essere stato portato all’interno del velivolo dove ha avuto molteplici esperienze con il personale appartenente alle USF Special Operations. Questi incidenti precedenti sono stati descritti in articoli in cui ho analizzato le foto che ha scattato e le circostanze di ogni incontro.

Nei precedenti episodi, JP ricorda di essere stato incoraggiato a scattare foto delle diverse forme di velivoli da parte del personale segreto associato alle Operazioni Speciali dell’Aeronautica, ma poi essere minacciato dal personale associato alla CIA con preghiera di non prendere alcun video degli incidenti. In effetti, dice che altri video prima dell’incidente del 18 febbraio erano stati misteriosamente cancellati dal suo telefono.

Nell’incidente del 18 febbraio, JP crede di essere stato seguito dalla sua casa fino al campo dell’avvistamento, da personale della CIA che lo ha sotto costante sorveglianza a causa dei contatti regolari che ha avuto con il personale del programma spaziale segreto degli Air Force e con gli extraterrestri.

JP ha fornito uno screenshot delle informazioni dall’ultima delle quattro foto scattate, che fornisce il timestamp del momento in cui è stata scattata, confermando il suo ricordo degli eventi emersi nelle prime ore del mattino del 18 febbraio. Le seguenti immagini, che sono 4 nella sequenza (originale senza miglioramenti) e lo screenshot del suo cellulare con fotocamera del momento in cui è stata scattata.

Le incredibili foto di JP sono una prova evidente di un programma spaziale segreto gestito dalle operazioni speciali dell’USAF, che lo incoraggia a scattare foto e video della loro navicella ad antigravità. Altre entità governative, come la CIA, non sono contenti di questo accordo e intimidiscono e molestano JP,  cancellando le prove video di ciò che sta testimoniando.

di Michael E. Salla

Per Redazione Segnidalcielo