Geoingegneria Nuovo Ordine Mondiale

Le immagini satellitari della NASA provano che gli Uragani sono artificiali

Di recente, dopo anche le ammissioni del fisico Michio Kaku, emerge dalla NASA come i recenti uragani estremi che hanno colpito e che tuttora stanno colpendo Cuba e gli Stati Uniti, sarebbero il risultato della manipolazione artificiale del tempo. 

Le immagini satellitari della NASA dimostrano che i recenti uragani sono artificiali

Patrick Roddie, esperto di geoingegneria, ha scoperto nuove immagini satellitari della NASA, che mostrano strane anomalie sugli uragani Harvey e Irma e sui percorsi che seguiranno. Le sue scoperte corrispondono alle accuse fatte da altri scienziati che sostengono che HAARP è responsabile della recente comparsa di uragani in tutto il mondo.

Risultati immagini per NASA Satellite Images Implicate Geoengineering of Hurricanes

Ieri abbiamo pubblicato un articolo in cui il fisico di fama mondiale Dr. Michio Kaku ha affermato che gli uragani “artificiali” sono il risultato di un programma governativo di modifica del tempo attraverso HAARP e Chemtrails, in cui i cieli vengono irrorati con nano-particelle e le tempeste vengono “attivate” attraverso l’uso di “alte energie”.

Risultati immagini per NASA Satellite Images Implicate Geoengineering of Hurricanes

  
Anongroup.org riferisce: In questo video, si possono vedere le caratteristiche delle piogge,  gli schemi d’onda comunemente visti in un chem-trail * spruzzato e elettromagneticamente bombardato nel cielo, che si presentano intorno agli Yragani e i loro percorsi.

Le linee di aerosol spruzzati e le caratteristiche pungenti e morbide, sono facilmente riconoscibili come materiale di Geoengineering che sono stati avvistati intorno ai recenti uragani.

A cura della Redazione Segnidalcielo



 

 

 

SHARE
RELATED POSTS
I Social media? Rappresentano un’arma di guerra psicologica e voi siete il bersaglio!
La “disinformazione” dei Media
Captagon: la pillola dell’orrore “jihadista” creata dalla NATO e usata dall’Isis

Comments are closed.