Allerta Globale Minacce dallo Spazio

L’Asteroide 2012 TC4 si sta dirigendo verso la Terra. La NASA pronta per il test di difesa planetaria!

L’Asteroide 2012 TC4 si sta dirigendo verso la Terra, ma la NASA ha affermato che testerà con i propri scienziati il programma di scansione delle minacce spaziali.

L’asteroide è stato fuori dalla portata dei telescopi dal 2012, fino al 31 luglio 2017, ora dal mese di Agosto, l’asteroide è visibile e si sta avvicinando alla Terra. E’ stato osservato nuovamente dagli astronomi Olivier Hainaut, Detlef Koschny e Marco Micheli dell’Agenzia spaziale europea utilizzando uno dei telescopi di 8.2 metri dell’Osservatorio VLTO – Very Large Telescope Observatory.

Immagine correlata

Gli scienziati hanno affermato di essere “eccitati” dalla presenza dell’asteroide, che potrebbe essere del diamentro di circa 40-50 metri e che si prevede possa passare vicino alla Terra il 12 ottobre 2017. Ma anche se gli scienziati non possono ancora prevedere esattamente quanto si avvicinerà, sono certi che non si avvicinerà per più di 4.200 chilometri dalla superficie terrestre, certamente è pericoloso che un asteroide di 40 metri di diamentro possa sfiorare la Terra in questo modo, ma la NASA ha dichiarato che “è assolutamente certo” che la roccia mancherà il pianeta di poco.

Immagine correlata

2012 TC4 è stato scoperto per la prima volta nel 2012 ed è stato proprio questo asteroide che ha preoccupato moltissimi appassionati di profezie che hanno pensato che l’antica civiltà Maya ha previsto la fine del mondo proprio grazie all’impatto di un asteroide sulla Terra.

In questo momento l’asteroide sta avvicinando a circa 30.000 mph (14 chilometri al secondo) e continuerà a illuminarsi – raggiungendo la 13a magnitudine al momento dell’approccio più vicino.

Immagine correlata

Gli scienziati della NASA stanno progettando di sfruttare per il prossimo passaggio di 2012 TC4 che avverrà ad Ottobre prossimo, il sistema di difesa planetario, una grande opportunità per la scienza. La difesa non spara ancora missili dalla Terra nello spazio, ma per ora ci si limita a controllare solo l’asteroide.

A cura della Redazione Segnidalcielo



SHARE
RELATED POSTS
NASA: entro 12 anni la Terra potrebbe subire una “catastrofe cosmica”
Situazione di emergenza alla più grande discarica nucleare degli Stati Uniti
“Allineamento Planetario” potrebbe causare un mega terremoto tra il 21 e il 25 dicembre 2018

Comments are closed.