UFO

L’amministratore della NASA Charles Bolden licenziato dopo aver dichiarato: “Una invasione extraterrestre si verificherà prima del 2025”

Una notizia interessante su Charles Bolden, ex amministratore della NASA, ha iniziato a circolare su Internet in questi giorni, in cui viene affermato che Bolden sarebbe stato licenziato per aver fatto dichiarazioni in pubblico su una presunta imminente invasione aliena sulla Terra.

Già la NASA doveva silurare Bolden, chiedendo le sue dimissioni dalla carica a gennaio del 2017. Quindi non è chiaro quando esattamente abbia fatto una tale dichiarazione, se davvero l’ha fatta. Eppure, ecco la notizia del record per i nostri lettori.

Risultati immagini per Bolden, ALIEN INVASION

L’alto ufficio della National Aeronautics and Space Administration-NASA ha posto Charles Bolden in congedo per malattia per 6 mesi dopo che questi ha dichiarato pubblicamente che un’invasione extraterrestre si verificherà prima del 2025. Bolden è un veterano con quattro voli spaziali a bordo dello Space Shuttle tra cui il Columbia, Discovery e Atlantis, ha effettuato oltre 680 ore di volo nello spazio, e poi è diventato  l’amministratore della NASA dal 2009.

Ha scioccato molte persone alla conferenza a Houston qualche giorno fa, affermando: E’ solo una questione di mesi, forse anni, prima che gli Alieni tecnologicamente avanzati possano invadere il nostro pianeta. Ci sono un sacco di cose spaventose là fuori e alcuni di loro hanno probabilmente notato la nostra esistenza. Si stima che ci siano almeno 30mia altre civiltà nell’universo. Siamo stati attivi nello spazio per decenni, in modo da avere sicuramente attirato l’attenzione di almeno una di loro. Possiamo essere invasi in qualsiasi momento“.

La dichiarazione scioccante chiaramente ha causato un grande disagio tra il pubblico, e Bolden è stato subito accompagnato fuori dal palco da altri due funzionari della NASA.

NASA administrator suspended after claims of “imminent alien invasion”

Dwayne Brown, un portavoce della NASA, ha detto che il signor Bolden era affetto da depressione grave e che avrebbe preso una pausa di qualche mese per recuperare prima di tornare al lavoro.

Questa non era la prima volta che il leader della NASA parlava della possibilità di trovare vita extraterrestre, ma è la prima volta che parla apertamente della possibilità di invasione aliena. Molti altri membri della NASA hanno pubblicamente criticato la previsione catastrofica di Charles Bolden, dicendo che era solo la sua opinione personale e non la posizione ufficiale dell’Ente spaziale.


Risultati immagini per ALIEN INVASION

Il vice amministratore della NASA, Dava Newman, ha cercato di calmare la popolazione dicendo che la NASA non ha informazioni che suggeriscono che forme di vita extraterrestri siano pronte a invadere il nostro pianeta.

Dopo una rapida ricerca su Internet, non abbiamo trovato altre notizie relative a questa dichiarazione di Bolden, ma queste sue dichiarazioni vengono riportate su vari siti web.

La conclusione è che l’articolo in cui si parla del licenziamento di Bolden potrebbe essere una notizia sensazionale fatta da qualcuno che non sapeva che Bolden non era più l’amministratore della NASA; o può essere una di quelle mezze verità che spesso appaiono su Internet? Quindi, se tutti i lettori hanno maggiori informazioni su questo, eventuali aggiornamenti saranno ben graditi.

Redazione Segnidalcielo

fonti relative alla notizia:

http://helenastales.weebly.com/blogue/nasa-administrator-suspended-after-claims-of-imminent-alien-invasion

http://www.usanewspolitics.com/2017/04/24/nasa-administrator-suspended-claims-imminent-alien-invasion/

 

 

SHARE
RELATED POSTS
Malaysia Airlines: Alien Abductions o Vortex spazio temporale?
Incredibile!! Video spettacolare mostra un UFO distruggere una scia chimica
Ucraina: misteriose luci avvistate sull’aeroporto di Donetsk

Comments are closed.